Comune di Ferrara

mercoledì, 10 agosto 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > PROSPETTIVA DI CORSO GIOVECCA, AL VIA I LAVORI: RIMOSSA VEGETAZIONE INFESTANTE, PULITURA IN CORSO, POI RESTAURO PARAMENTI.

PROSPETTIVA DI CORSO GIOVECCA, AL VIA I LAVORI: RIMOSSA VEGETAZIONE INFESTANTE, PULITURA IN CORSO, POI RESTAURO PARAMENTI.

01-07-2022 / Punti di vista

PROSPETTIVA DI CORSO GIOVECCA, AL VIA I LAVORI: RIMOSSA VEGETAZIONE INFESTANTE, PULITURA IN CORSO, POI RESTAURO PARAMENTI. A GIORNI LA POSA DELLE NUOVE STRISCE PEDONALI

Ferrara, 1 lug - Tre settimane circa per la riqualificazione del prospetto sinistro, un mese per quello centrale e altre tre settimane per il completamento della porzione destra. Questo il cronoprogramma dei lavori di restauro conservativo della Prospettiva di corso Giovecca, finanziati dall'Amministrazione con circa 85mila euro, partiti questa settimana e in previsione di completamento per l'avvio delle scuole. L'arco trionfale che 'guarda' le mura è stato costruito a partire dal 1703 per iniziativa del Maestrato dei Savi di Ferrara e, negli ultimi decenni del '900, è stato da molti definito - come ha ricordato l'assessore Andrea Maggi - il "carosello" dei ferraresi per la sua vicinanza a una delle scenografie che compariva nella sigla della celeberrima trasmissione pubblicitaria in onda dopo il telegiornale serale negli anni Sessanta e Settanta. L'ufficio tecnico del Comune, d'intesa con la pubblica illuminazione, ha inoltre in previsione una verifica degli impianti per un'eventuale integrazione o sostituzione dei punti luce non più efficienti.

La prossima settimana saranno posate nuove strisce pedonali, per l'attraversamento in sicurezza, in corrispondenza del civico 208 di corso Giovecca. Attualmente - spiegano dal cantiere - è già stata realizzata, sulla porzione sinistra (guardando, da corso Giovecca, piazzale Medaglie d'oro) la rimozione delle erbe infestanti e la posa di biocidi compatibili con l'ambiente e con il bene, il posizionamento del ponteggio e la delimitazione dell'area dei lavori, la rimozione dei pezzi da sostituire.

Attualmente è in corso la pulitura della parte sottostante del paramento con idrolavaggio. D'intesa con la soprintendenza, inoltre, si stanno sperimentando le tonalità per la valorizzazione dell'originario colore dei mattoni. Dalla prossima settimana si procederà inoltre con la stuccatura delle fughe, dove segnate dal tempo, quindi con le integrazioni degli elementi in laterizio mancanti, l'omogeneizzazione dei giunti con malta di colorazione adeguata, il consolidamento delle lesioni e la velatura protettiva finale. Tra circa due settimane sarà necessaria la chiusura al traffico, con viabilità alternativa realizzata aprendo via Carlo Caneva. A realizzare l'intervento è la Geo Costruzioni di Tresignana, responsabile dei lavori è l'ingegner Paolo Rebecchi, progettista e direttore dei lavori l'architetto Rossella Bizzi. La presenza dei ponteggi e il cantiere attivo in queste settimane saranno inoltre l'occasione per una nuova verifica dell'integrità e del funzionamento degli isolatori sismici, posti alla base dei pinnacoli, installati dopo il sisma. Il sistema lega e rafforza gli elementi superiori della Prospettiva, per prevenire fenomeni di ribaltamento in caso di oscillazione orizzontale.

Ferrara Rinasce

Immagini scaricabili: