Comune di Ferrara

sabato, 03 dicembre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Antichi vitigni ferraresi in un docu-film trasmesso in Cina sul canale 19pindao. Proiezione in anteprima a Mangiafexpo

Antichi vitigni ferraresi in un docu-film trasmesso in Cina sul canale 19pindao. Proiezione in anteprima a Mangiafexpo

05-07-2022 / Punti di vista

FERRARA, GLI ANTICHI VITIGNI E L'AGROALIMENTARE TIPICO PROMOSSI IN CINA, AL VIA DOCUFILM. LA PROIEZIONE, IN ANTEPRIMA ITALIANA, DOMANI A MANGIAFEXPO
Ferrara, 5 luglio 2022 - Gli antichi vitigni ferraresi, nati dalle sabbie, e l'agroalimentare ferrarese sono il cuore di un docu-film trasmesso in Cina, a partire da questi giorni, sul canale 19pindao. A realizzare il progetto - sviluppato d'intesa con i Comuni di Ferrara e Comacchio - è stata una troupe dello stesso canale (in cinese si pronuncia Yi Jiu Pindao e significa "Canale del vino italiano") per la Cina Wine Channel srl. Il direttore e coordinatore dell'iniziativa è il sommelier professionista Marco Simoni.
Operatori, autori e conduttori hanno realizzato le riprese, nei mesi scorsi, tra il Castello, lo storico locale ‘Al Brindisi', palazzo Schifanoia, le antiche manifatture dei marinati delle anguille, i celeberrimi ponti di Comacchio, proponendo anche abbinamenti storici. Obiettivo: far conoscere e illustrare la storia delle produzioni territoriali e i segreti della Russiola e della Fortana, i due antichi e unici vitigni autoctoni del ferrarese, e il loro legame antico con tutto l'agroalimentare ferrarese. Un particolare focus è dedicato proprio al progetto di valorizzazione della Russiola, salvata dall'estinzione da una squadra di lavoro di cui fa parte lo stesso Simoni, con la cantina Mattarelli Vini, oltre alle aziende Colombi e Fogli.
Il servizio cinematografico, completamente tradotto e sottotitolato in lingua cinese, sarà proiettato in anteprima in Italia a MangiaFexpo, domani - mercoledì 6 luglio 2022 - sulla darsena. L'appuntamento è alle 20. Il progetto video è stato realizzato con la collaborazione attiva del Consorzio Si s.c.s. di Ferrara e Work and Services scs, i Marinati di Comacchio, il Consorzio dei vini delle Sabbie DOC Bosco Eliceo, l'associazione Strada vini e dei sapori della Provincia di Ferrara, l'istituto alberghiero e agrario di Ferrara Vergani - Navarra e i Comuni di Ferrara e Comacchio.
Inoltre, nella regìa delle riprese è stato coinvolto il famoso pianista brasiliano, ferrarese di adozione, Marcelo Cesena, che firma tutte le colonne sonore. "In questo docufilm - spiega Simoni - abbiamo raccontato il settore agroalimentare ferrarese partendo dal nostro progetto di studio, recupero e valorizzazione del vitigno Russiola". "Ho la consapevolezza che abbiamo realizzato un gran bel prodotto che darà ulteriore lustro al lavoro che stiamo realizzando nel ferrarese per legare la riscoperta dei nostri vitigni al territorio, alle sue eccellenze, alla sua storia. È un' ulteriore occasione di visibilità internazionale per il territorio ferrarese e non solo. Per realizzare questo prodotto di estrema rilevanza abbiamo fatto un gran lavoro di squadra anche a livello territoriale, con grande spirito di collaborazione", sottolinea il sommelier.
Simoni già un anno fa aveva portato, per la prima volta, il progetto Russiola in Cina, dedicando al vitigno un intero numero della sua rubrica Autochthonous all'interno della rivista 19YouBao, trimestrale cartaceo di settore sempre redatto dalla Wine Channel e che - spiega - "ha destato un grandissimo successo in tutto il continente asiatico".
(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Antichi Vitigni Ferrara - passaggi video del docufilm in diffusione in Cina Antichi Vitigni Ferrara - Mattarelli e Simoni, da frame docufilm con sottotitolazione cinese