Comune di Ferrara

mercoledì, 10 agosto 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ferrara Summer Vibez, il bilancio del fine settimana: circa 23mila persone in piazza Ariostea. Sindaco : "circa 500 lavoratori coinvolti, ringraziamento a tutti"

Ferrara Summer Vibez, il bilancio del fine settimana: circa 23mila persone in piazza Ariostea. Sindaco : "circa 500 lavoratori coinvolti, ringraziamento a tutti"

11-07-2022 / Punti di vista

FERRARA SUMMER VIBEZ, IL BILANCIO DEL FINE SETTIMANA: CIRCA 23MILA PERSONE IN PIAZZA ARIOSTEA. SINDACO  : "CIRCA 500 LAVORATORI COINVOLTI, RINGRAZIAMENTO A TUTTI"

Ferrara, 11 lug - Sono state circa 23mila, nel complesso, le presenze in piazza Ariostea, da venerdì 8 luglio a ieri, domenica, per la prima edizione del Ferrara Summer Vibez, che ha visto sul palco l'alternanza di 13 artisti, tra cui i big: Blanco, Madame, Irama, Sangiovanni, nei tre giorni. Venerdì, il primo giorno, per Blanco i partecipanti sono stati circa 15mila, 3mila il giorno seguente (che ha visto sul palco Disclosure dj, Rhove, Sad Night Dynamite, Sans Soucis). Altri circa 5mila invece hanno assistito all'esibizione di ieri, culminata proprio con Sangiovanni e Irama, che hanno proposto anche le loro hit più famose.

La costruzione e realizzazione dell'intero Ferrara Summer Festival - ideato e organizzato dall'associazione musicale Butterfly di Fabio Marzola - coinvolge circa 500 lavoratori, per un centinaio di aziende, in larga parte del territorio. "A staff e maestranze rivolgo i  miei ringraziamenti e le congratulazioni per la professionalità, le competenze e l'impegno messi in campo", dice il sindaco Alan Fabbri. "Il dietro le quinte di un calendario di eventi di questo livello, tra i primi in Italia, è imponente - sottolinea il primo cittadino -. Centinaia di persone, altamente competenti - settore per settore -concorrono, in una rodatissima macchina organizzativa, a comporre il risultato finale, per offrire al pubblico svago, divertimento e qualità, in sicurezza, lasciando, dal mattino seguente, pulizia e decoro".  I circa 500 lavoratori sono impiegati in compiti, mansioni e obiettivi differenti: dalla costruzione dei palchi alla biglietteria e al servizio bar, dal facchinaggio alla sicurezza, dalle produzioni alla comunicazione (fotografi e videomaker). E poi in campo ci sono, tra l'altro: le direzioni, i management degli artisti, i responsabili dell'accoglienza e degli allestimenti di camerini e locali per le crew, i service, i tecnici che lavorano nel retropalco per garantire - soprattutto in eventi come il Summer Vibez - una veloce alternanza tra artisti sul palco. 

Ora il Ferrara Summer Festival torna in piazza Trento Trieste, per il concerto di Tommaso Paradiso, atteso mercoledì 13 luglio, quindi - il 15 luglio - a salire sul palco saranno i The Smile - il nuovo gruppo composto da Thom Yorke e Jonny Greenwood dei Radiohead insieme con Tom Skinner dei Sons Of Kemet (evento organizzato in collaborazione con Ferrara Sotto le stelle). Il giorno seguente, 16 luglio, sarà la volta dei Litfiba; poi: Marracash (20 luglio), Ermal Meta (21 luglio), Caparezza (22 luglio).

Nella sede di piazza Ariostea, con prenotazione delle sedute, si tornerà per le cinque date del celebre musical Notre Dame de Paris, dal 27 al 31 luglio. Biglietti disponibili su Ticket One, Ticket Sms, Viva Ticket.

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Blanco in piazza Ariostea