Comune di Ferrara

giovedì, 29 settembre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Notte di San Lorenzo a Ferrara, musica sotto le stelle al parco Marco Coletta

Notte di San Lorenzo a Ferrara, musica sotto le stelle al parco Marco Coletta

08-08-2022 / Punti di vista

NOTTE DI SAN LORENZO A FERRARA, MUSICA SOTTO LE STELLE AL PARCO MARCO COLETTA

Ferrara, 8 ago - Sarà una serata di musica sotto le stelle quella in programma per San Lorenzo, mercoledì 10 agosto. Sul palco, alle 21 - nell'ambito del calendario di eventi di ‘Giardino per tutti' - ci sarà l'Orchestra città di Ferrara, che proporrà musiche di Wolfgang Amadeus Mozart e Ludwig van Beethoven. Nel dettaglio saranno eseguiti: il primo concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven e il concerto K488 di Mozart.
Si esibiranno i pianisti Carlo e Giovanni Bergamasco, il primo anche componente del Consiglio di Amministrazione del Teatro Comunale, il secondo allievo del Conservatorio Frescobaldi, classe 2008, e pluripremiato anche nell'ambito di concorsi pianistici internazionali. Entrambi sono allievi del professor Daniele Borgatti.
"Sarà una serata di stelle e di musica, da vivere in città e, nello specifico, al parco Marco Coletta, cuore della programmazione estiva e soprattutto agostana", spiega il vicesindaco Nicola Lodi, ricordando inoltre che "proprio il parco Coletta sarà protagonista anche a Ferragosto, con l'attesissimo concerto dei Nomadi. Un concerto storico - dice - sia perché ‘dialogherà' con la bellissima mostra che espone le opere del fondatore del gruppo, Augusto Daolio, allestita a palazzina Marfisa d'Este, sia perché, come ha sottolineato Beppe Carletti alla presentazione, lo scorso 8 luglio, sarà un'anteprima del 60ennale del gruppo: un traguardo storico che sarà festeggiato nel 2023".
Intanto, dopo la notte di San Lorenzo, proseguirà la programmazione di Giardino per tutti: venerdì 12 agosto la musica classica tornerà ad essere protagonista, con il piano di Gianluca Faragli e la firma dell'associazione musicale "Ensemble". Poi, a Ferragosto, appunto, è in calendario il grande concerto dei Nomadi ( infoline 0532210444). Il 17 agosto sul palco ci sarà la scuola di musica moderna, il suo fondatore, Roberto Formignani, e la sua band, per una serata tra rock, blues e country. Il 18 sarà la volta dei Barbershop in Italy, quindi, il 19, dell'Ensemble Musik Festival, con la classica ancora al centro. Il 20 focus musicale su swing e soul, in campo il Remake in Swing, a cura di The Swingers Orchestra, con componenti dell'orchestra Rai. Il 24 e il 25 il jazz club organizza due serate dedicate alla musica brasiliana in collaborazione con Brasil Festival. Il 26 Beethoven e Chopin saranno interpretati da Camilla Chiga. Giardino per tutti si concluderà il 27 agosto, sempre alle 21, con un grande concerto di tutti gli studenti della Scuola di musica moderna, di tutte le età.

Immagini scaricabili: