Comune di Ferrara

giovedì, 29 settembre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > EDILIZIA SCOLASTICA, EFFICIENTAMENTO ENERGETICO PER TRE SCUOLE. INVESTIMENTO DI 170MILA EURO. IN CORSO DI INSTALLAZIONE 13 AULE ESTERNE.

EDILIZIA SCOLASTICA, EFFICIENTAMENTO ENERGETICO PER TRE SCUOLE. INVESTIMENTO DI 170MILA EURO. IN CORSO DI INSTALLAZIONE 13 AULE ESTERNE.

13-08-2022 / Punti di vista

EDILIZIA SCOLASTICA, EFFICIENTAMENTO ENERGETICO PER TRE SCUOLE. INVESTIMENTO DI 170MILA EURO. IN CORSO DI INSTALLAZIONE 13 AULE ESTERNE. NUOVE FONTANE PER L'ACQUA POTABILE E RIQUALIFICAZIONE DEI SERVIZI IGIENICI

Ferrara, 13 ago - Estate di cantieri nelle scuole di città e frazioni, in vista della riapertura dell'anno scolastico. Riduzione della dispersione termica, risparmio energetico, miglioramento complessivo della resa di impianti e strutture e del comfort abitativo: sono gli obiettivi al centro degli interventi di efficientamento che sono in corso di realizzazione, e in parte già terminati, nelle scuole Matteotti, Don Milani, Bonati-Pascoli, per un valore di 170mila euro. "I lavori, in alcuni casi, sono già al secondo lotto, l'obiettivo è terminarli per l'avvio del prossimo anno scolastico", sottolinea l'assessore Dorota Kusiak che, con il collega Andrea Maggi, hanno lavorato al piano. "Piano - evidenzia Kusiak - fatto di azioni concrete per un obiettivo di massima priorità: la riqualificazione degli spazi, interni ed esterni, fondamentali per il benessere degli alunni e del personale scolastico e che sono parte della didattica stessa".

"La qualità dei luoghi della formazione è fondamentale - dice Maggi -. Per questo abbiamo messo in campo investimenti importanti per circa 60 interventi complessivi, partiti nei mesi scorsi e pensati per le esigenze manifestate da personale scolastico e genitori. Particolare attenzione è stata posta all'adeguamento delle infrastrutture energetiche e alla tutela dell'ambiente".
Nello specifico: alla Don Milani, in via Antonio Pacinotti 48, sono già state realizzate le nuove coperture, ora i tecnici stanno installando i nuovi infissi e il nuovo 'cappotto', il sistema di isolamento termico dell'involucro che permette di ottimizzare le prestazioni energetiche degli edifici, migliorando il comfort abitativo, garantendo la coibentazione termica, l'isolamento dal caldo e dal freddo, riducendo i consumi energetici. Sempre alla Don Milani è in corso di costruzione, nell'area esterna, anche la nuova aula didattica in legno (nell'ambito del programma di riqualificazioni per 13 scuole del territorio: Govoni, Manzoni, Fondoreno, Franceschini di Porotto, Tumiati, Bombonati, Rossetti, San Bartolomeo, San Martino, Baura, Matteotti, nido Leopardi). Si tratta di una struttura in legno, con tavoli e panche, che potrà ospitare gli studenti per incontri e lezioni all'aperto. A progetto terminato tutte le 13 scuole del piano avranno dotazioni identiche o analoghe.
Interventi di efficientamento energetico sono in corso anche alla scuola Matteotti di via Italo Svevo 1. Qui, in un precedente lotto di lavori, erano già stati sostituiti gli infissi. Cantiere già completato, invece, alla scuola Bonati, in via Poletti 65, dove è stata realizzata la coibentazione e la impermeabilizzazione della copertura, oltre ad altri interventi sull'impianto termico. Inoltre, sempre a proposito di iniziative a sostegno dell'ambiente, è in previsione l'installazione di nuovi impianti a 'fontanella' per riempire le borracce, in sostituzione delle bottiglie in plastica. Nuovi collegamenti idrici saranno effettuati in alcune scuole (in programma al Centro Mille Gru, alla Tumiati, ai nidi Rampari e Leopardi, alla scuola d'infanzia San Martino, alla Secondaria Alighieri e alla Primaria Bonati) per l'irrigazione esterna.

Sempre con riferimento ai cantieri estivi nelle scuole del territorio, tra gli altri, un piano di riqualificazione dei servizi igienici è in corso alle Primarie Matteotti e Don Milani e alla secondaria Alighieri. Qui è prevista, in particolare, la sostituzione dei sanitari e il miglioramento degli arredi. Altri interventi sono in corso anche al nido Ciliegio di Ferrara dove, con un investimento di 200mila euro, si procede al miglioramento sismico, così pure alla scuola Villaggio Ina al Barco, con uno stanziamento di risorse specifico di 650mila euro, e al nido Rampari, con un intervento di secondo stralcio, relativo ad un appalto di importo complessivo di 390mila euro. Alle Govoni, di via Fortezza 20, gli operai lavorano al rifacimento e alla sistemazione delle coperture, con un finanziamento di 120mila euro. Alle scuole Matteo Maria Boiardo di via Benvenuto Tisi da Garofalo 1 e alla primaria di Baura, con risorse per 150mila euro, si stanno sistemando i cortili interni.

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: