Comune di Ferrara

lunedì, 28 novembre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > VIA LIBERA FONDI PNRR, 2 NUOVI ASILI A FERRARA PER QUASI 3MILIONI DI EURO. LE NUOVE STRUTTURE PER BAMBINI A QUARTESANA E AL QUARTIERE DORO. SI ATTENDE ESITO PER L'AMPLIAMENTO DEL ‘GIRASOLI'

VIA LIBERA FONDI PNRR, 2 NUOVI ASILI A FERRARA PER QUASI 3MILIONI DI EURO. LE NUOVE STRUTTURE PER BAMBINI A QUARTESANA E AL QUARTIERE DORO. SI ATTENDE ESITO PER L'AMPLIAMENTO DEL ‘GIRASOLI'

20-08-2022 / Punti di vista

Ferrara, 20 ago - Il Pnrr finanzia due nuovi asili nido a Ferrara - proposti dall'Amministrazione -, con la riserva - ancora da sciogliere - su una terza struttura comunale. La comunicazione del via libera allo stanziamento - di quasi 3milioni di euro complessivo - è arrivata in questi giorni, l'elenco dei progetti selezionati in tutta Italia è disponibile online, sul sito del Ministero dell'Istruzione, all'indirizzo https://pnrr.istruzione.it/avviso/asili/

A Ferrara saranno quindi realizzati - nei tempi previsti dai progetti del Recovery Fund, quindi entro il 2026 - il nuovo asilo a Quartesana e, un altro, in zona Doro (nel parco adiacente alla scuola dell'infanzia statale Guido Rossa), entrambi beneficeranno di uno stanziamento di 1.440.000 euro, per 2.880.000 euro complessivi. "L'ammontare complessivo dei fondi Pnrr sale a circa 74milioni di euro complessivi. Nell'ultima settimana - sottolinea il sindaco Alan Fabbri - sono arrivate importanti novità: il via libera al nuovo impianto polisportivo indoor di via Foro Boario, per 3,5milioni di euro, un altro milione di euro per lo sviluppo dei servizi digitali del Comune e, ora, circa 3milioni per due nuovi asili, con l'opzione aperta su un terzo: una notizia a cui tenevamo in maniera particolare perché riguarda la diffusione dei servizi sul territorio, rivolti alle nuove generazioni e alle famiglie. Ricordo inoltre, a questo proposito, anche i 3milioni di investimento ottenuti per il recupero della scuola Pietro Lana".

"È un ulteriore passo avanti nella direzione intrapresa e che premia le progettualità messe in campo", dice l'assessore Dorota Kusiak. "Abbiamo da tempo scelto di investire su nuovi asili, nell'ambito delle politiche familiari, di contrasto alla denatalità e allo spopolamento, soprattutto nelle frazioni. È quindi con particolare soddisfazione che accogliamo il via libera a questo doppio finanziamento, per due nuove strutture, che contribuiranno a incrementare ulteriormente il livello delle risposte alle famiglie, la qualità dei servizi, e metteranno a disposizione di tanti giovanissimi strutture moderne, progettate secondo i più moderni e alti standard tecnologici e ambientali. Entrambe, inoltre, saranno immerse nel verde e, sempre per entrambe, vogliamo mettere in campo sinergie e progetti di continuità con le altre strutture del territorio".

È invece stato ammesso con riserva - nell'ambito dello stesso bando Pnrr - l'ampliamento dell'asilo Girasoli, in zona via Bologna/via Rivana. Un approfondimento di istruttoria deciderà dell'eventuale via libera anche a questo progetto che, nel caso, incrementerà il totale dei fondi a 4.320.000 euro. Nel dettaglio: il nuovo asilo a Quartesana sarà collocato in area di proprietà comunale e in zona residenziale. L'edificio sarà a un unico piano, ospiterà tre sezioni con relativi dormitori, spazi comuni, e zona servizi con cucina e spogliatoi, ed è concepito per essere in relazione diretta col giardino circostante attraverso ampie superfici vetrate. L'accesso al nido sarà organizzato in due zone: una sala centrale che darà accesso alle sezioni, quindi la zona servizi con la cucina e gli spogliatoi. L'area di arrivo e i parcheggi sono previsti da via Alvisi. Un percorso pedonale condurrà agli ingressi. L'edificio sarà costruito con ampio utilizzo del legno e di tecnologie per l'isolamento termico e il risparmio energetico, sarà dotato di impianti per il recupero dell'acqua piovana e di ventilazione meccanica con recupero di calore. Il riscaldamento sarà a pannelli radianti a pavimento e l'illuminazione a Led, per massimizzare il rendimento, minimizzando l'energia impiegata. Il nuovo asilo nido che nascerà di fianco alla ‘Guido Rossa' sarà analogo per dimensioni e concezione e sorgerà sempre in un giardino, anche in questo caso con un effetto progettuale di continuità tra area verde esterna e spazi interni. Nel frattempo si attende l'esito dell'istruttoria del nuovo nido Girasoli. Nella proposta avanzata dal Comune il nuovo edificio potrà ospitare due sezioni, dormitori, spazi comuni e una zona servizi con cucina e spogliatoi. Il progetto prevede anche un generale ammodernamento di strutture e impianti, anche in questo caso fortemente orientato al risparmio energetico e alle scelte green.

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: