Comune di Ferrara

mercoledì, 30 novembre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > PNRR, semplificazione, sito Internet, nuovi servizi online e migliore accessibilità per lo sportello telematico: via libera a finanziamento di quasi 460mila euro

PNRR, semplificazione, sito Internet, nuovi servizi online e migliore accessibilità per lo sportello telematico: via libera a finanziamento di quasi 460mila euro

26-08-2022 / Punti di vista

 

PNRR, SEMPLIFICAZIONE, SITO INTERNET, NUOVI SERVIZI ONLINE E MIGLIORE ACCESSIBILITÀ PER LO SPORTELLO TELEMATICO: VIA LIBERA A FINANZIAMENTO DI QUASI 460MILA EURO

Ferrara, 26 ago - Dopo il via libera al milione di euro, circa, per il 'trasferimento' dei dati, in sicurezza, sul web (tecnologia cloud) e la conseguente dismissione dei server fisici nei locali comunali, il Pnrr - sempre nell'ambito della digitalizzazione dei servizi della pubblica amministrazione - finanzia un altro progetto dell'Amministrazione, per 457.360 euro. I fondi consentiranno di migliorare i servizi online del Comune e di potenziare quelli in essere. Lo stanziamento è stato previsto nell'ambito del bando - promosso ad aprile dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri - relativo al miglioramento, come recita il titolo, dell'"esperienza del cittadino nei servizi pubblici". Qui il link al decreto di finanziamento: https://areariservata.padigitale2026.gov.it/Pa_digitale2026_dettagli_avviso?id=a017Q00000dk829QAA
Nel dettaglio i circa 460mila euro destinati a Ferrara consentiranno di dare ulteriore corso e di potenziare le azioni in essere per il continuo miglioramento del sito web del Comune, che è già stato interamente riprogettato e presentato il 14 luglio dell'anno scorso. Inoltre - sempre con i fondi Pnrr - saranno reingegnerizzati alcuni servizi dello Sportello telematico polifunzionale che affianca il sito istituzionale dell'Amministrazione e consente agli utenti di compilare online, in modo guidato e con semplicità, i moduli digitali, firmarli dove necessario, integrarli con gli allegati richiesti e trasmetterli agli uffici competenti.
"Il nuovo finanziamento integra i progetti di digitalizzazione e premia le proposte avanzate e i piani a cui stiamo lavorando per il miglioramento dell'accessibilità, la semplificazione, l'adeguamento agli standard più innovativi", dice l'assessore Micol Guerrini. "Le risorse ottenute dal Pnrr, su questi temi, nel complesso ammontano così a circa un milione e mezzo: un ulteriore contributo per una pubblica amministrazione sempre più vicina al cittadino e al passo con i tempi". Guerrini sottolinea inoltre che "il cambiamento positivo sarà apprezzabile già dall'autunno, dal momento che i tecnici erano già, e sono tuttora, al lavoro per il potenziamento dello Sportello STP".
Con i fondi del Pnrr lo Sportello potrà così, in aggiunta a quelli attuali, attivare progressivamente nuovi servizi che, in base a quanto previsto dal Comune, saranno: la richiesta di pubblicazione di matrimonio, le presentazioni delle domande per i bonus economici e per i contributi. Inoltre due servizi già attivi potranno essere ulteriormente semplificati. Si tratta delle richieste di accesso agli atti e della presentazione delle domande per i concorsi pubblici. Nel complesso le pratiche online già effettuabili tramite STP oggi sono: la richiesta attestazioni e per: i pagamenti tramite il circuito Pago PA, la gestione delle pratiche dello Sportello Unico Edilizia (SUE), gli accessi documentali e civici, il cambio della domiciliazione, i rimborsi dei diritti di segreteria o istruttoria, gli annullamenti o l'archiviazione delle pratiche, l'esercizio del potere sostitutivo e dei diritti in materia di protezione dei dati personali, il ritiro dei provvedimenti finali, la trasmissione delle integrazioni di documenti, il controllo delle infrazioni Ztl, l'accesso all'anagrafe online e ai servizi scolastici, per l'infanzia, il commercio e le attività produttive.

 

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: