Comune di Ferrara

mercoledì, 07 dicembre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > FERRARA RINASCE - HALLOWEEN, MONSTERLAND ALLA FIERA DI FERRARA, 20MILA DA TUTTA ITALIA E 350 LAVORATORI COINVOLTI NELL'ORGANIZZAZIONE. 12 ORE DI MUSICA NO STOP E OSPITI FABRI FIBRA E JEFF MILLS.

FERRARA RINASCE - HALLOWEEN, MONSTERLAND ALLA FIERA DI FERRARA, 20MILA DA TUTTA ITALIA E 350 LAVORATORI COINVOLTI NELL'ORGANIZZAZIONE. 12 ORE DI MUSICA NO STOP E OSPITI FABRI FIBRA E JEFF MILLS.

01-11-2022 / Punti di vista

SINDACO: "GRAZIE A CHI HA RESO POSSIBILE LA MANIFESTAZIONE. IL NUOVO EXPO CUORE DEL CALENDARIO DI EVENTI"

Ferrara, 1 nov - Circa 20mila presenze da tutta Italia, sold out negli hotel, 350 lavoratori complessivi nel dietro le quinte, 12 ore di musica no stop, ospiti speciali come Fabri Fibra e Jeff Mills: sono i numeri segnati ieri sera - e stanotte - da Monsterland edizione 2022, l'Halloween Festival ospitato nei 20mila metri quadrati di Ferrara Expo giunto alla sua terza edizione, la prima alla fiera libera dalle restrizioni pandemiche.

La macchina organizzativa ha messo in campo - tra i 350 lavoratori impiegati - circa 75 addetti alla sicurezza e 70 baristi e camerieri. L'evento è stato organizzato da Unconventional Events & Madam Butterfly, con il patrocinio del Comune di Ferrara. La comunicazione è stata curata da VistaDigitale.

"La nuova Ferrara Expo torna protagonista con un evento che ha segnato numeri imponenti - dice il sindaco Alan Fabbri -, portando in città ventimila persone. Una gestione professionale e ordinata ha consentito l'accoglienza e la tutela del pubblico (over 18) che ha così potuto divertirsi in tranquillità e in sicurezza. Monsterland si conferma inoltre tra gli appuntamenti di Halloween più gettonati, portando Ferrara - anche quest'anno - tra le tappe fondamentali per il pubblico di appassionati. Ringrazio gli organizzatori, i lavoratori e le aziende coinvolte nel dietro le quinte, che hanno reso possibile un evento di questa portata e di questi numeri. Stiamo dimostrando che la Fiera di Ferrara è un luogo versatile e di straordinarie potenzialità attrattive, che può e deve essere cuore della programmazione cittadina".

Oltre ai concerti e agli spettacoli, realizzati tra i padiglioni interni e la tensostruttura allestita esternamente, Monsterland contava anche un horror luna park, effetti speciali, aree food e make up, con truccatori professionisti che hanno realizzato acconciature a tema per il pubblico. Attori e figuranti hanno inoltre contribuito a rendere ancor più realistico il clima horror di Halloween.

A disposizione del pubblico è stato messo anche un servizio di bus navetta da Bologna e da Ferrara.

Cinque gli stage musicali che hanno animato l'appuntamento: Horror Warehouse, Apocalypse Stage by Uncode, Psycopath Stage, The Witch Forest e Red Bull Tour Bus, a cui si sono aggiunti gli show come Mamacita e Random? la "festa a caso" con pubblico invitato a vestirsi, appunto, ‘a caso', sfoggiando anche e soprattutto look improbabili. La lunga serata è culminata con la presenza sul palco di Fabri Fibra, protagonista della scena hip hop e del rap italiani, che ha proposto anche le hit dell'ultimo album ‘Caos'; e Jeff Mills, uno dei padri fondatori della techno.

Tra i creatori del collettivo Underground Resistance, nominato nel 2017 Cavaliere dell'Ordine delle Arti e delle Lettere dal Ministero della Cultura Francese, per Mills la musica adempie ad una missione che spesso si contamina con la fantascienza, incarnando il futuro, rispettando il passato e rimanendo nel presente. Tra le sue ultime novità, il progetto elettro-jazz The Paradox, presentato questa estate al Festival Jazz di Montreaux.

Immagini scaricabili: