Comune di Ferrara

mercoledì, 07 dicembre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > NATALE E CAPODANNO A FERRARA, OLTRE 100 CHILOMETRI DI LUMINARIE LED. AL PARCO COLETTA 20 GIOCHI E SPETTACOLI ANCHE AL CHIUSO, TORNA L'INCENDIO DEL CASTELLO

NATALE E CAPODANNO A FERRARA, OLTRE 100 CHILOMETRI DI LUMINARIE LED. AL PARCO COLETTA 20 GIOCHI E SPETTACOLI ANCHE AL CHIUSO, TORNA L'INCENDIO DEL CASTELLO

08-11-2022 / Punti di vista

NATALE E CAPODANNO A FERRARA, OLTRE 100 CHILOMETRI DI LUMINARIE LED (COME SOLI 4 APPARTAMENTI E CON COSTI A CARICO DELL'IMPRESA INSTALLATRICE). IL 4 L'ACCENSIONE, L'8 QUELLA DELL'ALBERO, CON CONCERTO. AL PARCO COLETTA 20 GIOCHI E SPETTACOLI ANCHE AL CHIUSO. DIVERSE NOVITÀ. TORNA L'INCENDIO DEL CASTELLO

Ferrara, 8 nov - Un calendario di eventi musicali aspettando il Natale, mercatini tradizionali sul listone, oltre cento chilometri di luminarie a basso consumo con nuovi addobbi (circa 30 tipologie di decoro differenti, anche in 3D), giochi di luce, il winter park, alla seconda edizione, con una ventina di giostre e attrazioni per bambini e famiglie al parco Marco Coletta, che si arricchirà anche di tante novità: nuove attrattive per tutte le fasce di età, una specifica zona food e locali, anche al chiuso, dedicati. E a capodanno torna l'incendio del Castello - dopo la sospensione pandemica dell'anno scorso - con spettacoli, concerti, diretta radiofonica in attesa della mezzanotte. "Ferrara mostrerà, ulteriormente e ancora di più, di essere anche una città del Natale, accogliendo i visitatori in un'atmosfera tra storia e bellezza, e cogliendo al massimo le opportunità turistiche che questo periodo sa offrire. "Sarà un Natale speciale che segnerà l'uscita dalle restrizioni pandemiche, consentendo una programmazione e una organizzazione ancora più ricca e libera da vincoli", dice il sindaco Alan Fabbri.

È, in sintesi, il quadro degli eventi per le feste natalizie, che saranno ‘preparate' da un cronoprogramma specifico scandito, in primis, dall'accensione delle luminarie sabato 3 dicembre e dalla prima illuminazione degli alberi di Natale localizzate nelle piazze cittadine, l'8 dicembre, in un evento dedicato, con concerto in piazza della Cattedrale. E nello stesso giorno, alla sera, al Teatro Comunale è atteso anche il tradizionale concerto di beneficenza promosso dal comando dell'Aeronautica militare in collaborazione con le istituzioni locali.

Intanto è già partita l'installazione delle luminarie, ad opera dell'impresa Sartini grandi impianti. Gli effetti luminosi saranno nuovi, tra le altre cose: in piazza Trento Trieste ci sarà una cascata di luci, prevista anche una valorizzazione luminosa della statua del Savonarola, un addobbo a terra in piazza Municipale. Confermata l'illuminazione di corso Cavour. In piazza Ariostea, inoltre, una stella tridimensionale gigante (18 metri di lunghezza per sei di altezza) ‘calerà' nel cuore dell'area. Nuove vie - in aggiunta a quelle dell'anno scorso - saranno interessate dall'illuminazione artistica e dai decori luminosi.

Il tutto - sottolineano i tecnici - grazie all'utilizzo di tecnologie a basso consumo (LED), il dispendio energetico è assimilabile al normale utilizzo di corrente di quattro appartamenti, che sarà a carico della stessa impresa installatrice.

"Tantissime le novità al parco Marco Coletta - anticipa il vicesindaco Nicola Lodi -. In coerenza con gli investimenti per il rilancio e la valorizzazione, anche per questo Natale ci facciamo trovare preparati: nuove attrazioni e diverse giostre consentiranno a giovani di diverse fasce di età, e alle famiglie, di passare momenti speciali e di divertimento. E poi abbiamo previsto l'utilizzo di un locale al chiuso ai piedi del Grattacielo, per assistere agli spettacoli al caldo e con servizi specifici. La programmazione è ricchissima. Ma c'è tanto altro, che presenteremo a breve, anche offrendo qualche anteprima".

Aperture straordinarie sono inoltre previste, con qualche variazione di orari, per i musei di Ferrara durante il periodo delle feste di Natale e Capodanno. In particolare, a Santo Stefano (26 dicembre), martedì 27 dicembre (il martedì è solitamente giorno di chiusura del Castello), il primo gennaio (dal pomeriggio), il 2 e il 3 gennaio e per l'Epifania il Castello e i luoghi civici della cultura saranno visitabili. Come tutti gli anni i musei resteranno chiusi il giorno di Natale. In questa data sarà però accessibile il Tempio di San Cristoforo alla Certosa.

(Ferrara Rinasce)

 

Immagini scaricabili: