Comune di Ferrara

mercoledì, 07 dicembre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > FERRARA RINASCE - UN ‘MARCHIO' PER CASA MINERBI. IL CENTRO STUDI BASSANIANI CANDIDATO AL BRAND REGIONALE: "PASSO ULTERIORE PER LA VALORIZZAZIONE DI QUESTO LUOGO"

FERRARA RINASCE - UN ‘MARCHIO' PER CASA MINERBI. IL CENTRO STUDI BASSANIANI CANDIDATO AL BRAND REGIONALE: "PASSO ULTERIORE PER LA VALORIZZAZIONE DI QUESTO LUOGO"

22-11-2022 / Punti di vista

Ferrara, 22 nov - Un ‘marchio' per Casa Minerbi. La giunta ha dato il via libera oggi alla candidatura del Centro Studi Bassaniani - che ha sede proprio a Casa Minerbi-Dal Sale (via Giuoco del Pallone 15/17) - all'assegnazione del brand "Case e studi delle persone illustri in Emilia-Romagna".

Il ‘Centro Studi' nasce nel 2014, è stato istituito dal Comune di Ferrara in seguito alle donazioni della professoressa Portia Anne Prebys, e racconta - grazie a più di cinquemila libri, documenti, oggetti d'arte e d'arredo - una parte significativa della vita e dell'opera dello scrittore ferrarese Giorgio Bassani.

Il marchio "Case e studi delle persone illustri in Emilia-Romagna" è stato istituito in Emilia-Romagna in applicazione della legge 2 del 2022, per il "riconoscimento e la valorizzazione delle abitazioni e degli studi di esponenti del mondo della storia, della cultura, delle arti, della politica, della scienza e della spiritualità della regione".

"Ci candidiamo - spiega l'assessore Marco Gulinelli, che oggi in giunta ha presentato la proposta di delibera, poi approvata - ad attingere a questa interessante opportunità, che sarebbe un nuovo riconoscimento, identificativo e identitario, di un luogo che è tra i simboli della cultura cittadina e di notevole rilevanza nel contesto dell'Ebraismo ferrarese".

"Il Centro Studi Bassaniani, preposto alla valorizzazione e alla divulgazione dell'opera di Giorgio Bassani, è stato al centro, anche negli ultimi tempi, di iniziative specifiche, penso alla presentazione, l'anno scorso, del film 'Il Giardino che non c'è', in onda per l'emittente Arte France (presente anche in Germania) con la regìa di Rä Di Martino.

La figura di Giorgio Bassani, inoltre, sempre al centro dell'attività costante che si svolge proprio a Casa Minerbi, ha visto negli ultimi mesi speciali iniziative: la giornata, all'istituto di cultura italiana a Parigi, a lui dedicata, i ricordi dei 60 anni dalla prima uscita de Il giardino dei Finzi-Contini, i 50 dal premio oscar del film 'liberamente ispirato' da Vittorio De Sica e l'approfondimento del legame di amicizia e collaborazione con Pier Paolo Pasolini, di cui quest'anno ricorrono i 100 anni dalla nascita". Tra le altre cose, da inizio maggio, al Centro studi è esposto anche il dattiloscritto de "Il Gattopardo" di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, con le correzioni e l'editing in originale di Bassani

Ferrara Rinasce

Immagini scaricabili: