Comune di Ferrara

martedì, 07 febbraio 2023.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > FERRARA RINASCE - LE ANTICHE RICETTE NATALIZIE, I DIALETTI, IL ROGO DELLA VECIA PER SALUTARE IL NUOVO ANNO: SI CHIUDE LA RASSEGNA DELLE TRADIZIONI FERRARESI

FERRARA RINASCE - LE ANTICHE RICETTE NATALIZIE, I DIALETTI, IL ROGO DELLA VECIA PER SALUTARE IL NUOVO ANNO: SI CHIUDE LA RASSEGNA DELLE TRADIZIONI FERRARESI

24-12-2022 / Punti di vista

CINQUE INCONTRI, IN TRE MESI, OSPITATI ALLA BIBLIOTECA BASSANI. SINDACO: "SENZA RADICI NON C'È FUTURO"

Ferrara, 24 dic - Dalle antiche ricette del pan di Natale ai canti dell'anno, dal rito del rogo della vecia alle storie e leggende legate alla befana. Si chiude con un viaggio tra le antiche favole e usanze natalizie e post-natalizie la rassegna dedicata alla tradizione di Ferrara promossa dalla biblioteca Giorgio Bassani. Partita il 13 ottobre - poi proseguita il 24 novembre - con due incontri dedicati al dialetto ferrarese e alle parlate territoriali, il 10 novembre il ciclo di appuntamenti ha toccato i temi delle antiche filastrocche e della festa di San Martino.

Spazio anche ai bambini e all'incrocio tra tradizione e nuove generazioni: il 22 ottobre infatti il disegnatore Alberto Lunghini ha incontrato giovani, giovanissimi e famiglie illustrando loro il minidizionario "Impariamo il dialetto ferrarese", già distribuito nelle scuole.

La rassegna è stata realizzata con i contributi del Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese e del suo coordinatore, Gian Paolo Borghi.

Hanno partecipato anche il Cenacolo dialettale ferrarese Al Tréb dal Tridèl.

"Un tuffo nel passato per parlare di un mondo che per molti è il ricordo della propria infanzia e che è il fondamento della modernità. Radici, queste, - dice il sindaco Alan Fabbri - che vogliamo tenere ben salde, scoprendole e riscoprendole continuamente, giorg perché senza radici non può esserci futuro".

Ferrara Rinasce

Immagini scaricabili: