Comune di Ferrara

martedì, 07 febbraio 2023.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ferrara ritratta a “passi lenti”: partnership tra Comuni e mostra fotografica da domani alla galleria del Carbone. Inaugurazione alle 18 l'iniziativa del Fotoclub, anche con l'amministrazione di Vigarano

Ferrara ritratta a “passi lenti”: partnership tra Comuni e mostra fotografica da domani alla galleria del Carbone. Inaugurazione alle 18 l'iniziativa del Fotoclub, anche con l'amministrazione di Vigarano

13-01-2023 / Punti di vista

LA FERRARA ‘A PASSI LENTI': PARTNERSHIP TRA COMUNI E MOSTRA FOTOGRAFICA DA DOMANI ALLA GALLERIA DEL CARBONE. INAUGURAZIONE ALLE 18
L'INIZIATIVA DEL FOTOCLUB, ANCHE CON L'AMMINISTRAZIONE DI VIGARANO. NELL'OCCASIONE LA PRESENTAZIONE DEL CATALOGO: OLTRE 80 SCATTI DELLA CITTÀ IN UN PERCORSO ISPIRATO DAL CELEBRE ARCHITETTO CARLO BASSI
Ferrara, 13 gennaio 2023 - Ferrara ritratta a "passi lenti" in decine di foto che immortalano particolari e dettagli affascinanti e spesso inesplorati della città storica: si apre domani - sabato 14 gennaio - alle 18 alla galleria del Carbone (Via del Carbone, 18) la mostra "Concrete visioni", curata dal Fotoclub di Vigarano Mainarda, in una partnership tra Comuni. Nell'occasione sarà presentato anche il catalogo di 96 pagine, con oltre 80 immagini del territorio. Per il fotoclub sarà anche un'anteprima dei festeggiamenti per i 50 anni di storia, che ricorrono nel 2025. Le iniziative sono state presentate questa mattina nella sala dell'Arengo di palazzo Municipale, alla presenza del deputato e sindaco di Vigarano Davide Bergamini, dell'assessore Marco Gulinelli e di esponenti dello stesso Fotoclub e dell'Accademia d'arte città di Ferrara, che gestisce la galleria del Carbone.

In esposizione, da domani al 29 gennaio 2023, ci saranno 28 scatti, secondo un'ispirazione tratta dal celebre architetto Carlo Bassi e dal suo volume, del 1981, "Nuova guida di Ferrara - vita e spazio nell'architettura di una città emblematica". L'allestimento fotografico sarà aperto al pubblico tutti i giorni dalle 17 alle 20.
"Dalla partnership tra diverse realtà e dalla collaborazione tra Comuni nasce una iniziativa di grande pregio, che valorizza la fotografia, che si relaziona continuamente, in un ‘gioco perpetuo', con le altre arti, come più volte abbiamo messo in luce", ha detto l'assessore Gulinelli. "È per noi un motivo di orgoglio che lo storico fotoclub di Vigarano abbia dato un nuovo e importante contributo alla valorizzazione di Ferrara, coronamento di un percorso artistico e frutto di un lavoro di squadra e di tante collaborazioni. Il catalogo è un pezzo di Ferrara da portare sempre con sé", ha detto Bergamini, ringraziando tutti i soggetti in campo e complimentandosi col Fotoclub. Con lui anche l'assessore comunale Daniela Patroncini, che ha rimarcato come il libro susciti "emozioni" e sia uno "stimolo a fermarsi e a procedere, appunto, lentamente, ricordando anche la Ferrara città del silenzio di D'Annunzio".

"Quella che partirà domani è una tappa importante di un lungo percorso artistico a passi lenti tra pittura, disegno e fotografia", ha detto Paolo Volta della galleria del Carbone, stilando un bilancio di oltre 20 anni di attività: "Dal 2000 abbiamo realizzato circa 280 mostre, coinvolgendo oltre 700 artisti, anche in collettive". Lucia Boni, anch'ella della galleria, ha precisato che "andare lenti è un modo di assaporare le cose che abbiamo intorno. Camminando nella nostra mente si formano parole. Camminare è pensare, è mettere a fuoco le cose".

Ulrich Wienand, consigliere della galleria e socio del Fotoclub, ha invece sottolineato che "in questi tempi, complici i social, siamo sommersi da un quantitativo enorme di immagini di ogni tipo che, a volte, non ci consentono di concentrarci sui dettagli, che tendono a sfuggire. Per questo - ha spiegato - siamo partiti proprio da questi, dandoci alcune ‘regole', a partire dal bianco e nero storico, soffermando i nostri obbiettivi sui particolari architettonici, sugli scorci che più suscitano curiosità".
Alla conferenza stampa di oggi era presente anche un altro socio, Andrea Gallesini e il consigliere comunale di Vigarano Umberto Gardenghi, curatore, per i profili grafico ed editoriale, del catalogo.
Il progetto è sviluppato, oltre che col patrocinio dei due Comuni, anche con il sostegno di alcuni privati. Ceramica Sant'Agostino, Coop Edile San Carlo e Caffegrafia Bar La Bisarca 77 di Poggio Renatico.
(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili:

Presentazione della mostra fotografica Concrete Visioni - Galleria del Carbone, Ferrara, 14-29 gennaio 2023 Il catalogo della mostra fotografica Concret Visioni - Galleria carbone 14-29 gennaio 2023 Presentazione della mostra fotografica Concrete Visioni - Galleria del Carbone, Ferrara, 14-29 gennaio 2023