Comune di Ferrara

lunedì, 06 febbraio 2023.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Indian jeans", un libro per raccontare esperienze di spiritualità e globalizzazione

"Indian jeans", un libro per raccontare esperienze di spiritualità e globalizzazione

19-01-2023 / A parer mio

Con la collaborazione degli amici del Gruppo del Tasso, il Gruppo Cohousing Ferrara ha organizzato una serie di incontri in cui alcuni scrittori contemporanei presenteranno le loro storie. Si inizia venerdì 27 gennaio 2023 alle 18 nella sede di via Ravenna 228:
Marcello Girone Daloli presenterà il proprio libro "Indian Jeans" e parlerà delle sue due esperienze in India: otto mesi in un Ashram alle pendici himalayane prima e cento giorni in una fabbrica di jeans a Bangalore poi. Dalla spiritualità alla globalizzazione e viceversa.
(Occorre PRENOTARSI, inviando un watshapp al 320.8622289 indicando nome e numero persone). L'iniziativa ha il Patrocinio del Comune di Ferrara.

LA SCHEDA - Tra bidonville e strade impolverate nella periferia di Bangalore in India, sorgono le fabbriche dove uomini e donne in sari cuciono jeans all'ultima moda per i mercati occidentali.
In una di queste fabbriche l'autore si trova a rivestire i panni di responsabile del reparto di manutenzione delle macchine vivendo un'esperienza manageriale inedita e drammatica. La mancanza di tutela sindacale, di giorni di ferie, di qualsiasi diritto per i proletarian e i soprusi da parte delle maestranze, esasperate dalla sovrapproduzione, offrono uno scenario immemore del rispetto della dignità umana.

Manager per cento giorni, l'autore si prodiga per sconfiggere il clima di prepotenza, mettendo in pratica la filosofia del gradimento dell'ambiente lavorativo in modo da assicurare una migliore produttività. A fargli coraggio nello snervante contesto è la spiritualità della silente saggezza di Sri Ramana Maharshi.

Dal racconto emerge il ritratto crudo e convincente di un'"altra" India che se, da un lato, convive anacronisticamente con le tradizioni e la religiosità, dall'altro paga un alto prezzo allo sviluppo economico che garantisce benessere a pochi e lavoro-schiavitù a molti.
Profilo dell'autore:

Marcello Girone Daloli ha lavorato nel mondo del marketing pubblicitario e televisivo tra Milano, Barcellona e New York, dove ha studiato marketing e management. La necessità della ricerca interiore e l'amore per la montagna lo spingono a dare una svolta alla sua vita. Vive per otto mesi sull'Himalaya e, di ritorno in Italia, prosegue nella sua ricerca integrando lo studio di discipline filosofico-spirituali con viaggi-pellegrinaggi a piedi. Dal Cammino di Santiago de Compostela alla Patagonia, dal monastero greco-ortodosso alla fabbrica di jeans in India, dalle Ande allo Zimbabwe, dalla Russia a Cuba, dall'oceano Atlantico in cargo all'Atlante e il Sahara, si è confrontato con diversi costumi e tradizioni scoprendo la dinamicità del suo percorso di ricerca.

Nel 2006 ha dato vita al Progetto Diga-Emergenza Zimbabwe per il sostegno idrico, alimentare e farmacologico all'ospedale di St. Albert in Zimbabwe. Lo racconta presso scuole, librerie, biblioteche, comuni e centri culturali nel percorso biografico "Dal marketing alla solidarietà". Nel 2012 all'evento internazionale TedxCibeles di Madrid (video su www.help-zimbabwe.org).
Dal 2012 coordina gruppi di studio e una rassegna di "incontri con la spiritualità applicata" presso la Biblioteca Ariostea di Ferrara, dove si occupa attivamente anche di integrazione in ambito scolastico e del recupero e ridistribuzione di beni di prima necessità.

Nei suoi diari di viaggio mette in luce i valori spirituali delle esperienze vissute e la sua nuova idea di "globalizzazione". Ne ha pubblicati due, a scopo benefico: Indian Jeans, scritto durante la sua esperienza presso una fabbrica di jeans a Bangalore e Atlantico in Cargo, durante la traversata oceanica su un cargo da Liverpool a New York.

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

Info: http://www.cohousingsolidaria.org/index.asp

Immagini scaricabili: