Comune di Ferrara

lunedì, 22 aprile 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > FERRARA RINASCE - "RISTORANTE TIPICO". IL MARCHIO FERRARESE SI ARRICCHISCE DI SEI NUOVE ATTIVITÀ. 20 NEL COMPLESSO.

FERRARA RINASCE - "RISTORANTE TIPICO". IL MARCHIO FERRARESE SI ARRICCHISCE DI SEI NUOVE ATTIVITÀ. 20 NEL COMPLESSO.

17-02-2023 / Punti di vista

L'ASSESSORE FORNASINI CONSEGNA TARGHE E VETROFANIE: "PROGETTO APERTO, ADESIONI CRESCENTI. OPPORTUNITÀ DI PROMOZIONE E SVILUPPO"

Ferrara, 17 feb - Si arricchisce di altri sei locali il circuito del "Ristorante Tipico Ferraresehttps://www.ristorantetipicoferrarese.it/  

Sale così a venti il numero complessivo di attività che esibiscono il nuovo marchio identitario, presentato a fine 2022 e sviluppato dal Comune con la Strada dei vini e dei sapori della provincia di Ferrara per valorizzare la cucina locale attraverso l'introduzione di un sistema di qualità delle attività ristorative. Il sistema è elaborato e condiviso con i privati e le associazioni di categoria, uniti per individuare e definire i requisiti per ottenere il "titolo".

Le nuove attività che si fregiano del brand sono: I piaceri di Lucrezia, Osteria degli Angeli, Ristorante Raccano, Al Giardino di Mattia, O' Bel, Trattoria La Ferrarese.

A tutte l'assessore Matteo Fornasini, questa settimana, ha consegnato personalmente l'attestato (una pergamena da incorniciare) e la vetrofania da esporre all'esterno del locale, insieme a materiale informativo per il pubblico, dotato di QR code che rimanda direttamente al sito dedicato al progetto (www.ristorantetipicoferrarese.it) e alle pagine dei singoli ristoranti.

"È grande la soddisfazione per il successo crescente che questa iniziativa sta incontrando. Ringrazio i ristoratori che hanno aderito, comprendendo le opportunità del nostro progetto che si inserisce in un ampio piano di valorizzazione e di promozione della straordinaria cultura enogastronomica di Ferrara, anche e soprattutto in ottica  commerciale, turistica e di sostegno alle imprese del settore. Il progetto prosegue - sottolinea Fornasini - e resta ovviamente aperto a tutti gli interessati".

Massimiliano Urbinati, nella sua veste di presidente dell'associazione Strada dei Vini e dei Sapori della provincia di Ferrara (soggetto attuatore del progetto) e di preside dell'Istituto Alberghiero Vergani-Navarra, dice: "Importante e strategica è la sinergia tra il Comune di Ferrara e gli operatori dei ristoranti anche con l'obiettivo di tenere sul territorio ferrarese i giovani che scelgono di intraprendere la professionalità all'interno del mondo della ristorazione. Nel circuito vengono inserite non solo le attività che propongono piatti tipici della tradizione ferrarese, ma anche i ristoranti che - pur puntando sull'innovazione - decidono di utilizzare prodotti provenienti dal territorio ferrarese. Un'azione virtuosa per investire sull'economia del territorio".

I ristoratori interessati ad aderire al circuito possono contattare la Strada dei Vini e dei Sapori della Provincia di Ferrara a: segreteria@stradaviniesaporiferrara.it o chiedendo informazioni alle proprie associazioni sindacali di riferimento.

Ferrara Rinasce

Immagini scaricabili: