Comune di Ferrara

venerdì, 01 marzo 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Gli auguri dell'Amministrazione alla neo centenaria Lucia Baratella. La targa celebrativa consegnata dall'assessore Cristina Coletti

Gli auguri dell'Amministrazione alla neo centenaria Lucia Baratella. La targa celebrativa consegnata dall'assessore Cristina Coletti

17-03-2023 / Punti di vista

Ferrara, 17/03/2023. "Il giorno di un nuovo centenario è un momento di festa per tutta la comunità ferrarese, a cui si unisce con grande felicità anche l'Amministrazione comunale. L'occasione che ci si pone di fronte ad ogni analoga ricorrenza suscita un sentimento di grande gratitudine, per l'enorme contributo che ha dato chi spegne 100 candeline nella costruzione di una società fondata su valori sani. I nostri centenari sono un patrimonio umano che va preservato e guardato con profonda ammirazione e rispetto. Un pensiero speciale a Lucia Baratella, a cui auguriamo di vivere ancora tanti momenti felici circondata dai suoi affetti e da chi se ne prende cura con preziosa attenzione ogni giorno".

Così l'assessore alle Politiche sociali del Comune di Ferrara Cristina Coletti, che giovedì 16 marzo 2023 si è recata in visita alla neocentenaria Lucia Baratella, ospite dallo scorso dicembre della residenza Beatrice D'Este di corso Porta Mare 42, per omaggiarla della targa che l'Amministrazione dedica ai cittadini che compiono 100 anni e della lettera di auguri a firma del sindaco Alan Fabbri.

Nata a Canaro (RO) nel 1923, nel corso della sua vita Baratella ha prevalentemente lavorato in campagna e ha avuto una figlia di nome Stefania Ferrari, la quale le ha regalato una nipote che a sua volta ha dato alla luce due pronipoti che oggi hanno 17 e 21 anni.

La cosa che le piaceva di più fare era ballare, per questo ieri pomeriggio il compleanno è stato festeggiato con tanta musica ad accompagnare il taglio della torta. Tanta allegria per una festa vissuta da Lucia insieme alla figlia Stefania, ai 40 ospiti e al personale della struttura.

Nella foto l'assessore Cristina Coletti insieme alla figlia Stefania e alle operatrici della struttura Monica, Silvana e Mirabel.

Immagini scaricabili: