Comune di Ferrara

mercoledì, 28 febbraio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A MONTALBANO TRA MUSICA, FESTA E MEMORIA, INAUGURATO STASERA IL NUOVO PIAZZALE INTITOLATO A DON PIERO TOLLINI

A MONTALBANO TRA MUSICA, FESTA E MEMORIA, INAUGURATO STASERA IL NUOVO PIAZZALE INTITOLATO A DON PIERO TOLLINI

08-07-2023 / Punti di vista

A MONTALBANO TRA MUSICA, FESTA E MEMORIA, INAUGURATO STASERA IL NUOVO PIAZZALE INTITOLATO A DON PIERO TOLLINI: "ORA LA MESSA IN SICUREZZA DEGLI ATTRAVERSAMENTI"

Ferrara, 7 lug - In una serata di musica, festa e memoria è stato inaugurato, questa sera a Montalbano, il nuovo piazzale riqualificato con fondi comunali davanti al centro sociale La Scuola, in attesa di un ulteriore intervento di messa in sicurezza dell'attraversamento stradale e dei percorsi pedonali. La piazza sarà intitolata a don Piero Tollini, primo parroco (dal 1957 al 1971) della locale chiesa di Sant'Antonio da Padova. Una targa dedicata a don Piero è stata donata questa sera alla comunità locale dal sindaco Alan Fabbri, dal vice Nicola Lodi e dall'assessore Marco Gulinelli, che si sta occupando dell'iter toponomastico. Colonna sonora della serata è stata la musica dei Rebels of Mars, tribute band di David Bowie. L'ufficio mobile dell'URP ha stazionato nella piazza accogliendo i cittadini.

I lavori per la creazione dei nuovi percorsi pedonali che condurranno in sicurezza dal centro sociale alla fermata dell'autobus, più oltre, inizieranno prossimamente nell'ambito di un investimento complessivo di circa 260mila euro che ha già finanziato la ripavimentazione del piazzale antistante e della cancellata, interamente riqualificata.

"Per noi è un momento importante. In questi anni abbiamo cercato di sostenere chi dà una mano al territorio e, in particolare, chi fa aggregazione e crea servizi e momenti di socialità nelle frazioni", ha detto il sindaco Alan Fabbri. "Guardiamo al futuro senza dimenticare il passato e i suoi protagonisti, facendo quindi memoria di chi ha lavorato e realizzato tanto per le comunità, come don Piero Tollini", ha detto Fabbri.

"Questo centro è diventata una piazza, un punto di riferimento in cui trovare servizi come l'ambulatorio, le sei sale prove, la sede del centro sociale e dove convergono giovani e anziani. L'impegno continua, soprattutto per la messa in sicurezza degli attraversamenti e la protezione del percorso fino alla vicina fermata del trasporto pubblico", ha annunciato il vicesindaco Nicola Lodi.
"Continua un percorso di miglioramento dell'edificio che ci ospita, in concessione dal Comune", ha detto Maurizio Passerini, presidente del Centro sociale. "Il primo step è realizzato: il prossimo sarà il passaggio pedonale protetto. Questo è un luogo pubblico che vogliamo aprire sempre più alla comunità", ha detto, omaggiando Don Piero: "Una persona che ha cresciuto molti di noi. Don Piero ci ha educato, accompagnato nella nostra crescita e ha portato a Montalbano anche il calcio".

"È stato un confratello di grande cultura - ha sottolineato don Graziano Donà - e intitolargli una piazza, luogo di incontro e amicizia è molto azzeccato. Ha infatti saputo costruire con la sua presenza l'identità di Montalbano e ovunque sia stato è stato una figura di riferimento. Che ci aiuti ad incontrarci sempre più, ne abbiamo bisogno in questo tempo".

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: