Comune di Ferrara

venerdì, 23 febbraio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il Vicesindaco Lodi incontra il Generale al vertice del Comando Interregionale dei Carabinieri "Vittorio Veneto" Maurizio Stefanizzi: "Collaborazione fondamentale tra le istituzioni"

Il Vicesindaco Lodi incontra il Generale al vertice del Comando Interregionale dei Carabinieri "Vittorio Veneto" Maurizio Stefanizzi: "Collaborazione fondamentale tra le istituzioni"

24-10-2023 / Punti di vista

Il Vicesindaco Nicola Lodi ha ricevuto oggi, martedì 24 ottobre 2023 nella residenza Municipale, il Generale di Corpo d'Armata Maurizio Stefanizzi, al Vertice del Comando Interregionale Carabinieri "Vittorio Veneto" con sede in Padova.

Tanti i temi affrontati durante l'incontro istituzionale, a cui era presente anche il Comandante Provinciale dell'Arma dei Carabinieri Colonnello Alessandro di Stefano: "Ho ricevuto con grande piacere il Generale e il Colonnello - ha affermato il Vicesindaco e assessore alla sicurezza Nicola Lodi -. La collaborazione è un valore fondamentale per un buon rapporto tra le istituzioni. Mantenere alto il livello di sicurezza è la prima tra le nostre priorità. Li ho ringraziati, da parte di tutta l'Amministrazione, per l'impegno costante su tutto il territorio di Ferrara: i presidi nelle Frazioni sono fondamentali, così come lo è il lavoro svolto in sinergia con la nostra Polizia Locale. E' emersa la necessità di rinnovare alcune delle loro strutture e l'Amministrazione sosterrà, certamente, tutte le loro richieste. Ho infine invitato il Generale all'inaugurazione della nuova sede del Coordinamento di Protezione Civile Associazione Nazionale Carabinieri, che sarà pronta tra un paio di mesi".

Stefanizzi, calabrese di Bisignano (Cosenza), ha preso la guida del Comando Interregionale Carabinieri "Vittorio Veneto" con sede a Padova a marzo del 2023. Nel corso della sua illustre carriera, il generale Stefanizzi ha retto il V Reparto relazioni esterne e comunicazione, nonché l'Ufficio addestramento e regolamenti del Comando Generale dell'Arma, oltre a numerosi comandi territoriali tra cui la Legione Campania, i Comandi Provinciali di Milano e Messina, il Gruppo di Monreale, il Radiomobile di Palermo, la Compagnia di Milano Porta Monforte e il Nucleo operativo di Roma Celio. Ha ricevuto inoltre due onorificenze, nel 2004 e nel 2014, su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri, divenendo Ufficiale e Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

(Comunicazione a cura dell'Ufficio Vicesindaco)

Immagini scaricabili: