Comune di Ferrara

mercoledì, 22 maggio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > FERRARA, PADRE GUILHERME PEIXOTO, IL PRETE DJ DALLA GMG DI LISBONA A MONSTERLAND: "DALLA MUSICA MESSAGGIO AL MONDO DI PACE". "HALLOWEEN? UN'OCCASIONE PER CONDIVIDERE LA VOGLIA DI STARE INSIEME"

FERRARA, PADRE GUILHERME PEIXOTO, IL PRETE DJ DALLA GMG DI LISBONA A MONSTERLAND: "DALLA MUSICA MESSAGGIO AL MONDO DI PACE". "HALLOWEEN? UN'OCCASIONE PER CONDIVIDERE LA VOGLIA DI STARE INSIEME"

31-10-2023 / Punti di vista

 IL SINDACO LO INCONTRA E LO PREMIA: "STRAORDINARIO SPERIMENTATORE DI LINGUAGGI"

Ferrara, 31 ott - A Lisbona ha fatto ballare un milione e mezzo di ragazzi, radunati al Campo da Graça del Parque Tejo per la Giornata mondiale della gioventù, questa sera suonerà a Monsterland, tra migliaia di ragazzi per il grande evento di Halloween a Ferrara Expo.

Lui è don Guilherme Peixoto, il prete deejay della diocesi portoghese di Braga che ha coltivato la sua vocazione giovanile per la musica, e la musica techno in particolare.

Il sindaco Alan Fabbri gli ha voluto dare il benvenuto questo pomeriggio alla fiera, durante le ultime operazioni di allestimento per l'evento di questa notte, dicendosi "felicissimo di incontrarlo" e definendolo "uno straordinario sperimentatore di nuovi linguaggi nella sua missione di prete".

"Sono onorato di essere qui", ha detto il sacerdote, ricevendo un omaggio dal primo cittadino, "per me questo invito è molto importante e rappresenta una grande opportunità, come prete e come deejay, di condividere la mia musica, e la mia fede attraverso la musica elettronica, con tanti giovani".

"Halloween? So che è una festa pagana, ma di fatto questa è solo un'occasione per stare insieme e divertirsi. Sono sicuro che per tutti questi ragazzi non cambierebbe niente se oggi si celebrasse il carnevale o un'altra ricorrenza.Troppo spesso ci focalizziamo sul dettaglio e dimentichiamo la bellezza di condividere bei momenti insieme".

"Il Papa ci ha invitato a uscire dalla nostra comfort zone, a stare tra la gente. La musica elettronica in questi anni mi ha consentito di stare tra le persone, è stata una grande opportunità di incontro, di condivisione di esperienze e di condivisione del messaggio di pace, di fede che la stessa musica porta con sé. Ai miei eventi, o agli eventi di cui sono ospite, tutti ballano - credenti e non credenti -. La musica dà un messaggio al mondo: è possibile divertirsi insieme anche se di diverse culture, ideali, religioni, uniti dal comune rispetto, dalla pace e dalla voglia di divertirsi".

"Credo nelle nuove generazioni. Loro non si preoccupano di trovare scuse. Hanno un fuoco dentro e non si preoccupano di esprimerlo. Dobbiamo dare loro l'opportunità di vivere questa spontaneità anche nella Chiesa".

In chiusura il pensiero è tornato alla GMG: "Ho realizzato solo dopo che cosa è stato fatto: è stato speciale. Speciale vedere tante persone essere felici e vedere la fede esprimersi nella condivisione di un momento di festa sulle note di EDM (l'electronic dance music, ndr)".

Ferrara Rinasce

Immagini scaricabili: