Comune di Ferrara

venerdì, 23 febbraio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Protocollo Contro Violenza su Donne e Minori, Sindaco alla firma: "da enti locali impegno a risposte adeguate, servono pene certe"

SICUREZZA - Nelle due Case Rifugio gestite dal Comune 22 posti. Domani la presentazione di studio e dati

Protocollo Contro Violenza su Donne e Minori, Sindaco alla firma: "da enti locali impegno a risposte adeguate, servono pene certe"

22-11-2023 / Punti di vista

Ferrara, 22/11/2023. "Un nuovo passo per responsabilizzarsi attivamente, fornendo nuove risposte, e risposte potenziate, di fronte a un fenomeno disumano come è la violenza contro le donne e i minori. Non possiamo darla vinta a chi pensa di avere il possesso su un'altra persona.

Come enti locali stiamo facendo la nostra parte: il Comune di Ferrara è capofila del progetto "Uscire dalla violenza", che ha in gestione anche due case-rifugio, con 22 posti letto complessivi, tutti occupati. Al progetto aderiscono tutti i comuni della provincia.

L'impegno c'è e potenzieremo sempre più le risposte, ma a livello nazionale è fondamentale che si garantiscano pene certe e adeguate affinché si disinneschi, da subito, di fronte al rischio, la spirale delle violenze".

Così il sindaco Alan Fabbri oggi in prefettura con l'assessore Dorota Kusiak alla firma del "Protocollo triennale contro la violenza sulle donne e i minori", che aggiorna e potenzia il documento precedente.

Come ha annunciato il sindaco, dal protocollo nasceranno immediate azioni, studiate a livello territoriale, di contrasto alle violenze.

A tal fine domani - giovedì 23 novembre - in sala degli Arazzi, alle 13 è prevista la sottoscrizione del protocollo operativo distrettuale e saranno presentati i dati e gli studi locali sul fenomeno, d'intesa con Centro Donne Giustizia, Udi e il Centro ascolto uomini maltrattanti.

Realtà ringraziate dal primo cittadino: "Abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti per consolidare la rete territoriale per la prevenzione e il contrasto dei reati di violenza e maltrattamento".

Comunicazione Sindaco

Immagini scaricabili: