Comune di Ferrara

martedì, 16 aprile 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > GIORNATA MONDIALE DELLA CONSAPEVOLEZZA DELL'AUTISMO, LA FONDAZIONE "DALLA TERRA ALLA LUNA" FESTEGGIA L'ASSUNZIONE DI UNA PERSONA AUTISTICA NELLO STAFF DELLA REALTÀ IMPRENDITORIALE FERRARESE ‘NORMA'S BURGER'

GIORNATA MONDIALE DELLA CONSAPEVOLEZZA DELL'AUTISMO, LA FONDAZIONE "DALLA TERRA ALLA LUNA" FESTEGGIA L'ASSUNZIONE DI UNA PERSONA AUTISTICA NELLO STAFF DELLA REALTÀ IMPRENDITORIALE FERRARESE ‘NORMA'S BURGER'

03-04-2024 / Punti di vista

SINDACO: "PASSO IMPORTANTE PER DARE UN'EFFETTIVA OPPORTUNITÀ DI CRESCITA UMANA E PROFESSIONALE"

Ferrara, 3 apr - Da anni la fondazione "Dalla terra alla luna" organizza l'evento solidale "Camminiamo insieme", volta a sensibilizzare la comunità sul tema dell'autismo. Partita quest'anno sabato scorso, 30 marzo, la camminata si è idealmente conclusa solo ieri, "Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo", in un'attività commerciale che, a Ferrara, ha compiuto un passo importante con un normale, seppur significativo gesto: assumere nel suo staff di lavoro una persona autistica.

Si tratta del Norma's Burger, attività aperta nel 2021 in via Carlo Mayr da Massimo Casolari e Agnese Volpe, dopo l'esperienza in Australia, dove hanno creato il marchio Norma's (dedicato alla nonna di Massimo). Marchio oggi ancora presente a Sydney, mentre la coppia, per ragioni di 'visti' e per la volontà di tornare e di portare ‘a casa' l'esperienza maturata all'estero, ha fondato un locale analogo nel cuore di Ferrara.

Da ottobre scorso hanno assunto Giacomo Balboni, per tutti Jack, ragazzo autistico. Inizialmente in cucina, nella postazione di tostatura del pane, ha poi imparato anche tutti gli altri ruoli. L'altra settimana ha ‘smashato' il suo primo burger (ovvero ha cotto la pallina di carne fresca, schiacciandola e creando quella crosticina croccante esterna).

Per lui l'assunzione è stata come "dare qualcosa in più alla mia vita. In più siamo una grande squadra, ogni giorno c'è tanto entusiasmo e voglia di fare".

"L'idea di festeggiare insieme è venuta a Maria Grazia, la madre di Jack - hanno spiegato i titolari - e ci ha visto subito d'accordo. Quello che fa la fondazione Dalla terra alla luna sul territorio ha una valenza grandissima, che ci riempie il cuore ogni volta. Per noi Jack è ormai essenziale, ci aiuta costantemente ed è bravissimo. Quando non c'è ne sentiamo lavorativamente la mancanza, oltre che umanamente: per noi è diventato come un fratello", hanno aggiunto Massimo Casolari e Agnese Volpe.

"Per chi ci ha seguito in questi anni, i gestori di Norma's Burger sono tra gli imprenditori che, prendendo con sé il nostro Giacomo, si sono aperti al sociale e alla vita. Come noi sono concordi che è possibile costruire insieme un futuro per questi cittadini", ha sottolineato Mariella Ferri, presidente della fondazione che dal 2002 si prende cura dei bambini e dei giovani adulti con autismo di tutta la provincia di Ferrara.

"Questo locale ha una storia imprenditoriale bellissima, che unisce l'Australia a Ferrara e viceversa. Ora grazie all'impegno di questi imprenditori Ferrara si avvicina davvero alla luna: con la loro scelta hanno fatto un passo importante dando una concreta opportunità professionale a una persona autistica.

L'inserimento nel mondo del lavoro, unita alla crescita personale, dovrebbe essere una questione normale, per tutti.

L'Amministrazione, in questi anni, si sta impegnando dal punto di vista sociale per aiutare e sostenere la collaborazione tra le persone disabili e le realtà imprenditoriali del territorio", ha detto il sindaco Alan Fabbri.

"In questi cinque anni abbiamo lavorato con serietà insieme alla fondazione per avviare tanti progetti. La presenza di Jack qui, come lavoratore, è il frutto di uno di questi progetti", ha aggiunto l'assessore alle Politiche sociali Cristina Coletti. Tra questi il progetto De Gustibus, diventato ormai itinerante, in cui i ragazzi della fondazione Dalla terra alla luna presenziano a eventi e iniziative nelle quali le differenze tra le persone sono considerate un arricchimento.

Durante la serata, anche Alessandro "Ale" Zanirati, altro ragazzo della fondazione, ha realizzato live un dipinto a tema dedicato alla serata.

Ferrara Rinasce

Immagini scaricabili: