Comune di Ferrara

martedì, 07 febbraio 2023.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "E fu sera e fu mattina ... " cento scatti per ricordare insieme il 20 maggio 2012

A UN ANNO DAL SISMA - Inaugurazione domenica 19 maggio alle 18, Porticato d'Onore del Castello

"E fu sera e fu mattina ... " cento scatti per ricordare insieme il 20 maggio 2012

13-05-2013 / Giorno per giorno

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare, certo come spettatori, ma anche portando una o più immagini legate agli eventi del 20 maggio 2012 da loro realizzate per ricordare insieme, ad un anno di distanza, il sisma che ha colpito la nostra regione. I nuovi materiali potranno così arricchire la mostra fotografica "E fu sera e fu mattina..." che verrà inaugurata domenica 19 maggio alle 18 nel Porticato d'Onore del Castello Estense e che resterà aperta fino a domenica 26 maggio. L'iniziativa, realizzata dal Comune e dalla Provincia di Ferrara con il patrocinio della Regione Emilia Romagna nell'ambito dell'ampio programma di eventi "R-evolution - a un anno dal terremoto", intende non solo ricordare ma anche fornire una testimonianza del lavoro fatto in questi mesi per ‘ricominciare e ricostruire' sia da parte delle Amministrazioni locali sia del tessuto sociale e dei singoli cittadini. Importante contributo per l'allestimento della rassegna è venuto dalla collaborazione dei circoli fotografici Fotoclub Ferrara, Fotoclub Vigarano, Associazione Feedback, Gruppo Fotografico Iride e Fotoclub Il Guercino che hanno messo a disposizione un centinaio di scatti.

Le immagini che i cittadini vorranno portare (consigliabile per motivi di visibilità un formato non inferiore a 15x21) per arricchire il "racconto" di quei giorni saranno appese a fili messi a disposizione a questo scopo e rimarranno esposte per tutto il tempo della mostra.

Immagini scaricabili:

E fu sera