Comune di Ferrara

martedì, 07 febbraio 2023.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A Ferrara oltre cento ordinanze già firmate per le riparazioni post sisma in edifici privati

URBANISTICA - Il bilancio delle ultime attività dell'Ufficio comunale Ricostruzione

A Ferrara oltre cento ordinanze già firmate per le riparazioni post sisma in edifici privati

05-08-2013 / Giorno per giorno

Il Mude (Modello Unico Digitale per l'Edilizia) è il sistema informativo per la ricostruzione realizzato dal Commissario delegato Vasco Errani in accordo con l'Associazione nazionale Comuni italiani (Anci) per l'attuazione delle disposizioni delle ordinanze n.29 (interventi di riparazione di danni "leggeri"), 51 (interventi di riparazione di danni "non gravi") e n.86 (interventi di riparazione di danni "gravi");
Una porta elettronica attraverso cui i professionisti, incaricati dai cittadini che abbiano avuto l'abitazione danneggiata dal sisma, possono espletare tutte le pratiche necessarie per ottenere i contributi destinati alle riparazioni.
Il Comune di Ferrara ha da subito attivato l'ufficio Ricostruzione post sisma che, con i suoi cinque tecnici coordinati dall'architetto Marco Vanini, ha il compito di:
- raccogliere le domande di contributo per i lavori di riparazione degli immobili con esiti di inagibilità temporanea o parziale (Aedes "B" - "C") e totale (Aedes "E");
- valutare le domande e procedere con l'istruttoria per l'accettazione di "richiesta contributo per la ricostruzione (RCR)";
- procedere, entro 60 giorni,con l'ordinanza di assegnazione del contributo.
A tutt'oggi il sindaco Tagliani ha firmato 102 ordinanze (su 154 pratiche già accettate) per la concessione di Euro 4.731.352,33 di contributi che gli istituti di credito hanno già iniziato ad erogare.
Il Sindaco di Ferrara ha espresso ai dirigenti del Servizio la propria soddisfazione per l'efficace lavoro di accompagnamento e velocizzazione delle pratiche che permettono a tanti cittadini ferraresi di essere aiutati nell'opera di riparazione/ricostruzione dei loro immobili danneggiati, attraverso un sistema chiaro, trasparente e puntuale.

(Comunicato a cura della portavoce del sindaco)

 

info: Ufficio Sismica, Risparmio Energetico e Ricostruzione post-sisma

tel. 0532 / 419.353 - 579 - 321