Comune di Ferrara

mercoledì, 13 novembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sostegno alla mobilitazione nazionale del 4 dicembre per tutelare il settore agroalimentare italiano

INCONTRO IN COMUNE - I rappresentanti di Coldiretti Ferrara ricevuti dal sindaco Tagliani

Sostegno alla mobilitazione nazionale del 4 dicembre per tutelare il settore agroalimentare italiano

02-12-2013 / Giorno per giorno

La centralità e la tutela del settore agroalimentare italiano, sono i temi trattati questa mattina, lunedì 2 dicembre, nel corso di un incontro svoltosi in residenza municipale tra il sindaco Tiziano Tagliani e Sergio Gulinelli e Luigi Zepponi, rispettivamente presidente e direttore di Coldiretti Ferrara. Nell'occasione i due rappresentanti dell'associazione di categoria ferrarese hanno illustrato nel dettaglio le motivazioni della mobilitazione nazionale in programma il 4 dicembre al valico del Brennero e a Reggio Emilia nello sforzo comune di fare in modo che il sistema agricolo-alimentare italiano possa ritornare ad essere una leva importante per un nuova crescita economica e per fare richiamare attenzione a livello governativo su un settore che è spesso dimenticato.
Pronta l'adesione del sindaco Tagliani che ha espresso vicinanza a un settore così strategico non solo per l'economia nazionale ma anche per quella del nostro territorio. "Le nostre peculiarità e le nostre tradizioni - ha affermato Tagliani - ci devono spingere a fare in modo che le 'disattenzioni' di chi ci governa a livelli nazionali e comunitari debbano cessare e dare spazio a politiche efficaci di rilancio. Lo sanno bene i cittadini ferraresi che mostrano crescente apprezzamento e rispetto dello sforzo quotidiano degli agricoltori e sostengono la loro attività con acquisti diretti e l'organizzazione di gruppi di acquisto locali, una buona prassi da sviluppare creando nuove sinergie".