Comune di Ferrara

giovedì, 06 ottobre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Appuntamento il 4 giugno al teatro Abbado con il musical "ML...io non ho paura"

ASSESSORATO ALLA CULTURA - Progetto nato da un'idea di Demetrio Pedace. Coinvolto a scopo benefico un folto gruppo di artisti ferraresi

Appuntamento il 4 giugno al teatro Abbado con il musical "ML...io non ho paura"

23-05-2014 / Giorno per giorno

Questa mattina nella residenza municipale si è svolta la presentazione del musical "ML...io non ho paura", in programma al teatro comunale Abbado il prossimo 4 giugno alle 21. L'iniziativa, risultato dell'impegno di un folto gruppo di artisti ferraresi composto da attori, ballerini e musicisti, nasce da un'idea di Demetrio Pedace. L'organizzazione destinerà l'intero l'incasso della serata all'associazione Giulia Onlus per la prosecuzione del progetto di oncologia pediatrica. 

Per illustrare l'iniziativa, che ha il patrocinio del Comune di Ferrara,  erano presenti l'assessore comunale alla Cultura, l'ideatore dello spettacolo e vice direttore della banca Cassa Padana Demetrio Pedace, il presidente dell'associazione Giulia Onlus Michele Grassi, Silvia Bottoni di Jazz Studio Dance e alcuni degli artisti protagonisti dello spettacolo: i ballerini Vladislav Kniazev e Laura Sofia Bacilieri di Jazz Studio Dance, l'attrice Roberta Marrelli e la ML Band.

 

LA SCHEDA -  A cura degli organizzatori

PERSONAGGI:

Mattia ("Gelo") Vladislav Kniazev
Lalla: Laura Sofia Bacilieri
Michela (sorella di Lalla) Michela Franceschini
Corpo di ballo Jazz Studio Dance:
Laura Sofia Bacilieri, Vladislav Kniazev, Giulio Fortini, Nicola Anteghini, Giulia Bonora, Sara Renzo, Jessica Manservigi, Sara Pozzati, Martina Saccenti, Maria Rachele Barbieri, Ludmila Ruskova, Alessandra Pinca, Irene Peressotti, Desirè Bindini, Alessia Angelino, Giorgia Della Rocca, Michela Franceschini, Irene Esther Perez Garcia, Valentina Pompè, Giulia Baraldi, Alice Favretti, Gaia Rosignoli, Brigida Orefice

Coreografie : Silvia Bottoni con la collaborazione di Eleonora Balleri, Michela Franceschini, Vladislav Kniazev, Laura Sofia Bacilier


Cantanti:
Voce solista maschile Michael Buttini
Voce solista femminile Alice Pisano

Musicisti:
Batteria Riccardo Guidarini
Basso Federico Perinelli
Chitarra acustica ed elettrica Luca Chiari
Pianoforte e Tastiere Lorenzo Locorotondo
Pianoforte Alice Pisano

Sax e Clarinetto Andrea Poltronieri

Voce narrante Roberta Marrelli


Scenografie e fotografie : Milko Marchetti

 

ML.... Che poi sta per "Mattia" e "Lalla", i due protagonisti della storia.

Mattia....che tutti chiamano "Gelo" è un tipo alla "Brad Pitt, Jude Law, Cesare Cremonini, Stefano Accorsi..." non è tanto una questione di bellezza (certo che è bello, e lo sa...), quanto di faccia "da sberle".
Se una ragazza va con uno del genere, sa fin da subito (o dovrebbe sapere...) che i guai presto o tardi arriveranno...

Lalla....
Lalla è una straordinaria ballerina: dolce, solare, bella, brillante. E intelligente: in condizioni normali uno come Gelo nemmeno lo prende in considerazione. In condizioni normali però.... Ma siccome non sempre siamo "normali", può benissimo accadere anche ad una "sveglia" come lei di aver voglia di avventura, e di lasciarsi avvicinare da un "poco di buono" come Gelo. E può succedere allora che una sera, in un locale, i due si conoscano, si attraggano e lascino "correre" la passione, con tutto ciò che - inevitabilmente - ne deriverà...

Eh si, perché Gelo è e resta uno da cui era meglio stare alla larga, e Lalla dovrà affrontare le conseguenze dell'aver conosciuto un poco di buono...

ML - Io non ho paura - si è dovuto anche confrontare con il tema dei soprusi, degli amori sbagliati, complicati, ed allora ci siamo chiesti: cose ce ne facciamo di un tipo come Gelo? Facciamo come ad Hollywood, in cui l'eroina lo "attende" finchè lui si "redime"? Temo proprio di no...

Forse perché abbiamo figlie piccole che crescono, ci piaceva di più un altro messaggio: Lalla è abbastanza forte da superare tutto, Lalla "Non ha paura". Lalla ha una sorella maggiore, Michela, ballerina come lei che la aiuta (altro messaggio che ci piaceva: occorre una rete di affetti "forti": sorelle, madri, amiche, non importa, per affrontare questo genere di guai, perché da sole forse diventa troppo difficile)

Ci piaceva che piano piano Lalla (anche grazie a sua sorella) capisse che in realtà un grande amore non può mai nascere sulla prevaricazione. E se il desiderio di riprovare, di perdonare, di ricominciare insidia i pensieri di Lalla, è perché il cuore ci inganna e spesso altera i ricordi, facendoci ricordare solo ciò che più gli pare e piace.

Dopo di che basta. E' e resta un musical, e quindi lo spazio e l'attenzione del pubblico dovranno andare ai ballerini, ai musicisti (sul palco assieme ai cantanti, a suonare dal vivo tutte le canzoni, riarrangiate), alle scenografie e - in sintesi - alla magia che vorremmo creare.

Se tutto andrà come speriamo, il pubblico uscirà dal teatro con gli occhi ancora pieni di balletti e di immagini, le orecchie piene di buona musica, il tutto tenuto insieme da una trama d'amore che ha sì un lieto fine, ma un po' meno scontato del solito.


CANZONI (E SCENE):

1 (Gelido - Alex Britti)
Gelido come un pezzo di ghiaccio, mi guardo e non ricordo le cose di cui ho bisogno, e non mi piace più....

2 (Rock your soul - Elisa)
.... Tutto ciò che voglio è scuotere la tu anima.... All I want is to rock your soul....

3 (La nuova stella di Broadway - Cesare Cremonini)
...guardando quelle gambe muoversi pensò: "è una stella..." e chi non ha mai visto nascere una dea, non lo sa che cos'è la felicità....

4 (Magnolia - Negrita)
Pioggia io sarò per toglierti la sete, e sole salirò per asciugarti bene....

5 (Mama Maè - Negrita)
Per ogni partita hai un gioco da fare, che vinca o che perda io voglio provare...

6 (Transalcolico - Negrita)
ognuno ha una misura...

7 (Dancing - Elisa)
So I put my arms around you, anda I hope that I will do no wrong...

8 (Io non ho paura - Fiorella Mannoia)
Aspettare, è il segreto che vorrei insegnarti

9 (Nostalgia - Elisa)
La passione per la danza....

10 (L'uomo sogna di volare - Negrita)
E allora... partenza, decollo, non c'e' nessun controllo
Di scatto riparto, ci sono cose che volevo...
ma non ti ho detto mai

11 Mille passi (Chiara feat. F.Mannoia)
Tre passi verso le stelle fino a toccarle.... Tre passi per avvicinarle....

12 Un giorno di ordinaria magia (Negrita)
È la nostra Hollywood... e tutto può succedere, in un giorno di ordinaria magia...

 

Immagini scaricabili:

Locandina musical ml1 ml2

Allegati scaricabili: