Comune di Ferrara

mercoledì, 13 novembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Le modalità di somministrazione e vendita bevande durante la stagione calcistica

SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE - I provvedimento in vigore per gli incontri 2014-15 allo stadio Mazza

Le modalità di somministrazione e vendita bevande durante la stagione calcistica

12-08-2014 / Giorno per giorno

Analogamente a quanto avvenuto negli anni precedenti il Settore Pianificazione Territoriale / Servizio Commercio del Comune di Ferrara ha emanato una Determina dirigenziale relativa al  "Divieto di somministrazione e vendita di bevande alcoliche e superalcoliche (birra compresa), divieto vendita per asporto di bevande di qualunque genere in recipienti di vetro o metallo, divieto di vendita di bevande alcoliche in recipienti di plastica o cartone in occasione delle partite di calcio presso lo stadio "P. Mazza" - stagione 2014 - 2015".

 

Questo il testo integrale del provvedimento (P.G. 71223/14)

SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE/SERVIZIO COMMERCIO COMUNE DI FERRARA 

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO
Vista la nota della Questura di Ferrara - dell'11.08.2014 PG n. 70972/14 - nella quale si chiede, come per le passate stagioni che, al fine di evitare incidenti e turbative a causa dell'uso sconsiderato di bevande alcoliche da parte di tifosi o di impedire il regolare svolgimento delle gare calcistiche della imminente stagione 2014/15 presso lo stadio "P.Mazza", si dispongano i seguenti divieti:
divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche e super alcoliche (birra compresa) nonché divieto di vendita per asporto di bevande di qualunque genere contenute in recipienti in vetro e metallo e altresì la vendita di alcolici in recipienti di plastica e cartone, due ore prima dell'orario di inizio e fino a un'ora dopo il termine degli incontri di calcio, previsti nelle giornate di domenica o nelle altre giornate in cui la SPAL 2013 disputerà le partite in programma, oltre che in occasione di tutti gli incontri serali presso lo stadio e per le partite amichevoli e di Coppa Italia.

Ritenuto di provvedere in tal senso; Visto l'art. 9 del T.U.L.P.S.; 

D I S P O N E (IN OCCASIONE DEGLI INCONTRI DI CALCIO PRESSO LO STADIO COMUNALE "PAOLO MAZZA") 

a tutti gli esercizi di somministrazione autorizzati all'interno dello stadio comunale ed a quelli esterni (compresi i circoli) nonché alle attività di commercio su area pubblica, alle attività di phone center, agli esercizi di commercio al dettaglio di vicinato che sono dislocati nell'area circostante lo stadio comunale e, più precisamente, che si trovano all'interno o sul perimetro comprendente: P.LE STAZIONE (compreso il pubblico esercizio all'interno della stazione), VIA SAN GIACOMO, VIA DARSENA (da via San Giacomo a C.so Isonzo), C. SO ISONZO, VIA POLEDRELLI, VIA ORTIGARA, V.LE DELLA COSTITUZIONE E VIA FELISATTI;
- E' VIETATA la vendita per asporto di bevande di qualunque genere contenute in recipienti di vetro e metallo;
- E' VIETATA la vendita e somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche (birra compresa);
- E' VIETATA la vendita di alcolici in recipienti di plastica o cartone;
DUE ORE PRIMA dell'orario di inizio e FINO A UN'ORA dopo il termine degli incontri di calcio;
i divieti avranno efficacia anche per le partite amichevoli e di Coppa Italia.
DISPONE, altresì

sono esclusi dal divieto di somministrazione di bevande alcoliche le attività di ristorazione (ristoranti e pizzerie), limitatamente al servizio al tavolo.

IL DIRIGENTE Dott.ssa E. Benvenuti