Comune di Ferrara

giovedì, 21 novembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il Comune conferma l'acquisizione non onerosa di beni del Demanio

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella riunione del 2 settembre

Il Comune conferma l'acquisizione non onerosa di beni del Demanio

02-09-2014 / Giorno per giorno

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio, assessore Roberto Serra

Confermata l'acquisizione non onerosa da parte del Comune di Ferrara di alcuni beni demaniali

Sono tre le proprietà immobiliari per le quali l'Amministrazione comunale ha deciso di confermare la propria acquisizione a titolo non oneroso dall'Agenzia del Demanio, nell'ambito dell'attuazione del federalismo demaniale (disciplinato dal decreto legislativo 85 del 2010) per la valorizzazione dei beni dello Stato non più utilizzati a fini istituzionali. Si tratta di un appartamento in via Matteo Maria Boiardo, che il Comune intende inserire nel patrimonio di edilizia residenziale pubblica; e di due aree situate nel territorio comunale, in passato adibite a funzioni di ambito militari. La prima, situata in Porta Mare e denominata proprio 'ex Polveriera Porta Mare', è di proprietà del Demanio militare, ma è da tempo utilizzata dal Comune, che intende valorizzarne la presenza nel contesto dell'antica cinta muraria. La seconda comprende, invece, un terreno e i sovrastanti fabbricati in via Palmirano, che attualmente sono utilizzati per deposito di attrezzature militari e che il Comune potrebbe valorizzare tramite concessione amministrativa (per attività che traggano beneficio dalla vicinanza con il polo ospedaliero) o per finalità istituzionali (depositi comunali o per procedere all'eventuale alienazione dell'area a seguito di una sua valorizzazione urbanistica). L'acquisizione di quest'ultima proprietà immobiliare sarà ufficializzata dal Comune solo se, a seguito di un sopralluogo dei propri tecnici, si riterrà di poterne usufruire senza dover ricorrere a investimenti cospicui per renderla utilizzabile.

 

Il Chiostro di San Paolo cornice del Festival di Fotografia al femminile

E' in programma dal 3 al 14 settembre prossimi il 2° Festival di Fotografia al femminile per il quale l'Amministrazione comunale concederà all'associazione Fotoclub Ferrara l'utilizzo gratuito del Chiostro grande di San Paolo. La rassegna prevede una mostra collettiva di foto realizzate dai soci del club e una serie di serate con proiezioni di audiovisivi fotografici.

 

Assessorato al Decentramento e Sport, assessore Simone Merli:

Un nuovo software per il rilascio on line dei certificati anagrafici

Permetterà di attivare nuove funzioni per l'emissione on line di certificati di anagrafe e di stato civile il software che sarà acquistato dall'Amministrazione comunale per migliorare l'efficienza dei propri servizi demografici. In particolare, il nuovo strumento informatico consentirà di rilasciare on line, ai cittadini, certificati di anagrafe e di stato civile, stampabili da remoto su 'carta bianca' e aventi la stessa validità dei certificati emessi dallo sportello dell'Anagrafe comunale.

Intento del progetto è quello di agevolare la cittadinanza nell'ottenimento delle certificazioni, anche in considerazione della riduzione dei punti 'fisici' (Circoscrizioni) di rilascio dei documenti nel territorio comunale.

L'acquisto del nuovo software comporterà una spesa di 18.300 euro da finanziare con quote residue di contributi ricevuti dall'Amministrazione in anni passati, per progetti già realizzati.

 

Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani e Personale, vicesindaco Massimo Maisto:

Musei comunali aperti gratuitamente il 20 e 21 settembre
Anche quest'anno, il 20 e 21 settembre prossimi, il Comune di Ferrara non mancherà di aderire alle 'Giornate europee del patrimonio' indette dal Ministero per i Beni e le attività culturali, aprendo gratuitamente le porte dei propri musei a ferraresi e turisti. Saranno in particolare coinvolti nell'iniziativa: Palazzo Schifanoia e il lapidario civico, la Palazzina di Marfisa d'Este, il Museo del Risorgimento e della Resistenza e il Museo della Cattedrale.

 

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio, assessore Roberto Serra - Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani e Personale, vicesindaco Massimo Maisto - Assessorato all'Urbanistica, Edilizia, Rigenerazione Urbana, Relazioni Internazionali, assessore Roberta Fusari - Assessorato al Decentramento e Sport, assessore Simone Merli:

A settembre un ricco calendario di eventi in città, organizzati con la collaborazione del Comune

Sono inserite tutte nell'agenda del mese di settembre le numerose manifestazioni promosse in città da associazioni del territorio a cui l'Amministrazione comunale garantirà il proprio supporto logistico e organizzativo, offrendo una serie di agevolazioni per l'uso degli spazi pubblici e la promozione degli eventi.

Tra questi l'ottava edizione di 'La moda in castello', sfilata di creazioni di aziende del territorio in programma il prossimo 5 settembre in piazza Castello e organizzata da Cna Ferrara, con il patrocinio e la collaborazione del Comune (Assessorato alla Cultura e turismo).

Avrà invece come 'location' un tratto di via Carlo Mayr la cena di quartiere dell'iniziativa 'Ricette urbane' organizzata per il 14 settembre prossimo dall'Associazione Basso Profilo, sempre con la collaborazione e il patrocinio dell'Amministrazione comunale (Assessorato all'Urbanistica). Intento dell'iniziativa è quello di proporre la condivisione del momento della cena da parte dei residenti di via Carlo Mayr per promuovere un uso diverso di un luogo centrale della città, incentivando la socialità tra gli abitanti del quartiere, i gestori degli esercizi commerciali della via e i giovani che la frequentano.

Agevolazioni logistiche e organizzative saranno garantite dall'Amministrazione comunale (Assessorato al Commercio) anche all'edizione 2014 di 'Automotostoriche in CentroStorico', iniziativa organizzata dal Comitato Commercianti Centro Storico, assieme a Ospitalità Estense e Club Officina Ferrarese. Nelle giornate del 20 e 21 settembre prossimi le vie e le piazze del centro cittadino faranno da sfondo a un'esposizione di auto e moto d'epoca, proponendo a ferraresi e turisti un excursus nella storia dell'automobilismo dal 1930 al 1990.

Sarà invece dedicata al ciclismo e all'handbike la manifestazione sportiva per atleti disabili 'Rehabike 2014' organizzata per il 23 settembre prossimo dal Settore di Medicina riabilitativa San Giorgio dell'azienda Ospedaliera di Ferrara, con la collaborazione di associazioni del territorio. L'iniziativa, patrocinata e supportata dal Comune di Ferrara (Assessorato allo Sport), è mirata alla sensibilizzazione sul tema dei traumi del sistema nervoso dovuti a incidenti e prevede una maratona in bicicletta o handbike in sei tappe da Treviso a Torino. L'arrivo della tappa ferrarese è previsto per il 23 alle 18 in piazza del Municipio con il saluto delle autorità agli atleti partecipanti.

Programmata per le giornate del 26, 27 e 28 settembre è invece la manifestazione 'L'Europa in piazza Ariostea' che riempirà gli spazi della piazza con bancarelle di prodotti gastronomici e artigianali provenenti da ogni angolo del continente. L'iniziativa è proposta da Fiva Confcommercio nazionale con la collaborazione di Ferrara Incoming e Ascom Confcommercio Ferrara, e con il supporto del Comune (Assessorato al Commercio).

Sarà invece piazza del Municipio a ospitare il 27, 28 e 29 settembre 'Mini basket in piazza', iniziativa sportiva promozionale di basket giovanile organizzata da Vis 2008 asd in collaborazione con Fip-Coni e altre società sportive provinciali, e con il patrocinio e il supporto logistico del Comune (Assessorato allo Sport). Durante le tre giornate bambini e ragazzi avranno la possibilità di giocare a minibasket su una piattaforma mobile coordinati da più istruttori che offriranno loro la possibilità di avvicinarsi al mondo della pallacanestro.