Comune di Ferrara

giovedì, 21 novembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Winter Wonderland: Natale in giostra, a misura di giovani e famiglie

FERRARA FIERE - Dal 20 dicembre 2014 all'11 gennaio 2015 nel quartiere fieristico del capoluogo estense

Winter Wonderland: Natale in giostra, a misura di giovani e famiglie

18-12-2014 / Giorno per giorno

Un evento, due primati nazionali e un servizio utilissimo alle famiglie, che durante le festività natalizie non sanno mai come far divertire i propri figli in piena sicurezza e al coperto.

Sono questi, in estrema sintesi, i principali attributi che fanno di Winter Wonderland - Natale in Giostra un "motivo di orgoglio per la città di Ferrara", come ha sottolineato in conferenza stampa Caterina Ferri, Assessore comunale all'Ambiente, al Lavoro e allo Sviluppo Territoriale.

La seconda edizione di Winter Wonderland si svolgerà alla Fiera di Ferrara per tutta la durata delle vacanze natalizie (da Sabato 20 Dicembre 2014 a Domenica 11 Gennaio 2015) ed è proprio in questo dato che è racchiuso il primo record detenuto dalla manifestazione: si tratta, infatti, della manifestazione fieristica italiana di maggiore durata (23 giorni senza interruzioni). Il secondo primato, invece, è certificato da altre cifre, non meno impressionanti: con oltre ventimila metri quadrati di superficie allestita, il parco divertimenti indoor ideato dagli organizzatori Catterplanet e F.lli Bisi è il più grande di tutta la Penisola.

Ferrara Fiere Congressi, partner organizzativo di Winter Wonderland, in conferenza stampa era rappresentata dal neopresidente Filippo Parisini: "Mi fa molto piacere inaugurare la mia gestione con un evento tanto ricco e prolungato, che offre alle famiglie un divertimento sano e contribuisce a rafforzare la centralità che la Fiera sta assumendo, anche grazie all'apertura di nuovi assi viari (cfr. il taglio del nastro, avvenuto questa mattina, del primo tratto della tangenziale Ovest, ndr)".

Sul lunghissimo elenco delle attrazioni, si è soffermato l'organizzatore Luca Catter: "A Winter Wonderland ci saranno i grandi "classici" come l'Autoscontro e il Brucomela, il Tagadà, il Castello incantato e la Piovra, ma anche lo Shuttle e le Waterball per camminare sull'acqua, lo Space Star (un mix di movimento ed emozioni forti unico in Europa), il trenino tematico sul Far West "Gold Mine" e il cinema 5D, Music Express (per la prima volta a Ferrara), il Saltamontes e, nell'area esterna, il pendolo di "Matrix", che ruota fino a 160 gradi". E non finirà qui: nel nutrito programma di Winter Wonderland troveranno spazio anche spettacoli di burattini e di magia, concerti, feste a sorpresa e il Winter Circus (senza animali), che approda a Ferrara dopo una tournée mondiale.

L'inaugurazione, fissata per Sabato 20, alle 15, coinciderà con la Festa dello Studente (in replica Lunedì 29): gli alunni delle scuole ferraresi potranno entrare in Fiera gratuitamente e usufruire di omaggi e riduzioni sulle attrazioni presenti.Restando in tema di feste, il 27 Dicembre e il 9 Gennaio si terrà quella promossa dalla Cassa di Risparmio di Cento, special sponsor di Winter Wonderland: le stesse condizioni riservate agli studenti verranno riconosciute anche ai correntisti della banca centese. "Il sostegno a Winter Wonderland - ha dichiarato Carlo Malaguti, Responsabile Mercato di Caricento - si inserisce in un accordo pluriennale con Ferrara Fiere e ci dà l'opportunità di essere una volta di più una banca del territorio, che investe sui migliori progetti e sugli eventi più interessanti per la comunità".

Accanto agli appuntamenti quotidiani con la baby dance e il face painting, i laboratori e i principali personaggi dei cartoni animati, che si aggireranno tra i padiglioni della Fiera, il pubblico potrà conoscere la mascotte Winterello, presente anche alla conferenza stampa, e assistere all'atteso show cabarettistico "Made in Fe" (6 Gennaio), con Andrea Poltronieri, che si esibirà da solo anche il 27 Dicembre, e altri comici ferraresi.

Tra i partner di Winter Wonderland, una menzione particolare merita l'Associazione Giulia Onlus, che a scopo benefico, per finanziare il progetto di Oncologia Pediatrica dell'Ospedale di Cona, promuoverà un torneo di subbuteo (Sabato 3 Gennaio), un laboratorio di baby cooking, in collaborazione con l'Associazione Professionale Cuochi Italiani - Delegazione di Ferrara (5 Gennaio) e, per diversi pomeriggi, il trucca bimbi.

Last but not leastBabbo Natale e la Befana, ai quali i bambini potranno consegnare le proprie letterine, il veglione di Capodanno, con musica, ottima cucina e divertimento, e la grande festa del 6 Gennaio, che sarà coronata da un emozionante spettacolo pirotecnico.

L'area ristorazione offrirà al pubblico un'ampia scelta di stand, tra tradizione e street food in chiave territoriale: una birreria artigianale ferrarese e una tedesca, con piatti tipici bavaresi come stinco, patate e bretzel; punti ristoro classici con pizze, hamburger e crepes; arancini, spianata bolognese e molto altro ancora.

Il biglietto giornaliero intero costa 4 euro, mentre quello ridotto consente di entrare in Fiera a soli 3 euro e dà diritto a un buono di 2 euro da spendere nelle varie attrazioni presenti. Alle casse o dal sito winterwonderlanditalia@com è possibile prenotare i pacchetti promozionali (scontati) "Fantasia 1" e "Fantasia 2" (per i più piccoli), "Avventura" (per le famiglie) e "Adrenalina" (per i ragazzi), tutti a tiratura limitata.

Da segnalare il trenino turistico gratuito, che consentirà di arrivare dal centro storico di Ferrara (Piazza Donatori di Sangue) al Quartiere fieristico e ritorno.

Inoltre, per i turisti che sceglieranno di soggiornare a Ferrara, sono previste interessanti convenzioni con alcune strutture alberghiere.

Per ulteriori dettagli: www.winterwonderlanditalia.com.

 

Ufficio Stampa

Ferrara Fiere Congressi

Daniela Modonesi

Tel. 0532 900713 - 333 2537218

comunicazione@ferrarafiere.it

 

Immagini scaricabili: