Comune di Ferrara

mercoledì, 13 novembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Sulla disoccupazione giovanile i primi segnali positivi di un cambiamento di rotta"

ASSESSORATO AL LAVORO E ATTIVITA' PRODUTTIVE - L'assessora comunale Caterina Ferri commenta i dati del 2014

"Sulla disoccupazione giovanile i primi segnali positivi di un cambiamento di rotta"

05-03-2015 / Giorno per giorno

"Speriamo si tratti di un cambiamento di rotta", così l'Assessora comunale al Lavoro Caterina Ferri commenta i dati pubblicati sul sito del Comune di Ferrara relativi alla disoccupazione giovanile nel 2014, pubblicati sul sito istituzionale dell'Amministrazione e disponibili al seguente indirizzo: http://servizi.comune.fe.it/index.phtml?id=6372. "Negli ultimi anni abbiamo registrato un aumento costante della disoccupazione dei giovani tra i 15 e i 29 anni, con un preoccupante fenomeno di ragazzi che non cercavano lavoro né erano impegnati nello studio: i cosiddetti NEET. Adesso finalmente i dati del 2014 ci dicono che nel nostro comune cala la percentuale di giovani inattivi, e cala per entrambi i generi. Ciò che ancor più interessante - sottolinea l'assessora Ferri - è che contestualmente diminuisce del 5,5% la disoccupazione giovanile, ben oltre le aspettative. Ora dobbiamo lavorare perché questi dati positivi che riguardano i nostri ragazzi si traducano in nuovi posti di lavoro anche per i lavoratori più maturi, per i quali ancora non si leggono segnali di miglioramento, anche usufruendo dei Fondi messi a disposizione dall'Unione Europea per le imprese e i territori."