Comune di Ferrara

domenica, 20 giugno 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Bilancio della mostra 'Videoarte a Palazzo dei Diamanti. 1973-1979. Reenactment'

PALAZZO DEI DIAMANTI - Sono stati 1150 i visitatori su 23 giorni di apertura

Bilancio della mostra 'Videoarte a Palazzo dei Diamanti. 1973-1979. Reenactment'

21-10-2015 / Giorno per giorno

(Testo a cura Fondazione Ferrara Arte e Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara) 

Domenica scorsa (18 ottobre) si è chiusa la mostra Videoarte a Palazzo dei Diamanti. 1973-1979. Reenactment, allestita nelle sale Benvenuto Tisi da Garofalo di Palazzo dei Diamanti per presentare i primi esiti del restauro condotto sul fondo di videotape del Centro Video Arte di Ferrara diretto, tra gli anni Settanta e i primi anni Novanta, da Lola Bonora, con la responsabilità di produzione di Carlo Ansaloni e l'assistenza tecnica di Giovanni Grandi. Un patrimonio che testimonia delle pratiche pionieristiche con il Video Tape Recording avviate nel clima di sperimentazione degli anni Settanta da un'ampia cerchia di artisti, comprendente figure di spicco dell'avanguardia artistica del secondo Novecento
L'esposizione ha rappresentato un'occasione importante per mettere in valore questo fondo di opere video che ha avuto un rilievo internazionale - come conferma l'attenzione dedicata in questi decenni da alcuni tra i più grandi musei del mondo - e con esso l'importante progetto conservativo che è stato intrapreso grazie alla collaborazione delle Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara Comune di Ferrara con uno dei centri di riferimento internazionale nel restauro di videotape, i laboratori dell'Università di Udine-Gorizia, con il fondamentale sostegno della Fondazione Pianori.
Il bilancio di questa iniziativa, che ha avuto l'attenzione dei media locali ma anche menzioni in ambito internazionale, è di circa 1150 presenze, su 23 giorni di apertura considerando anche la data dell'inaugurazione.

Immagini scaricabili:

videoarte