Comune di Ferrara

mercoledì, 05 ottobre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > 'Streetfood village', la carovana delle cucine di strada fa tappa in piazza Travaglio

ASSESSORATO AL COMMERCIO - Da venerdì 23 a domenica 25 ottobre si potranno gustare oltre 60 cibi diversi

'Streetfood village', la carovana delle cucine di strada fa tappa in piazza Travaglio

22-10-2015 / Giorno per giorno

Si è svolta in mattinata (giovedì 22 ottobre) nella residenza municipale la presentazione della tappa ferrarese del giro d'Italia del cibo di strada "Streetfood Village Tour", in programma in piazza Travaglio dal 23 al 25 ottobre. L'iniziativa è promossa da Feshion Eventi in collaborazione con l'associazione Streetfood.
All'incontro con la stampa erano presenti l'assessore comunale al Commercio Roberto Serra, Alessandra Scotti per Feshion Eventi e Massimiliano Ricciarini presidente dell'associazione Streetfood.

  

(Comunicato a cura degli organizzatori)

 

La carovana delle cucine di strada torna nella città estense dopo "Ferrara in Fiaba"
STREETFOOD VILLAGE A FERRARA DAL 23 AL 25 OTTOBRE
L'Emilia Romagna si dà appuntamento in Piazza Travaglio con cucine di strada originali e di qualità, garantisce il logo "tendina". Ricciarini (presidente Streetfood): «Il cibo di strada non è moda, ma tradizione, occupazione e indotto per le attività cittadine»

Siete in Emilia Romagna e volete divertirvi e assaggiare il cibo di strada "doc"? La risposta arriva solo dallo Streetfood Village Ferrara, da venerdì 23 a domenica 25 ottobre. Lo Streetfood Tour torna nella città degli Estensi per la seconda volta dopo il successo di giugno per "Ferrara in Fiaba" (format di Feshion Eventi), con uno Streetofood Village ancora più ricco di cibi di strada provenienti da tutta Italia e dall'estero con specialità originali e introvabili. Sarà proprio Ferrara, stavolta in Piazza Travaglio, ad ospitare la ventisettesima tappa del giro d'Italia del cibo di strada promosso dall'Associazione nazionale Streetfood che da anni certifica e promuove il vero cibo di strada italiano con ospiti stranieri. Lo Streetfood Village per tre giorni porterà in "piazza" il cibo di strada, quello con la tendina, che delizierà i palati delle migliaia di appassionati che arriveranno per il week end di festa.

Diffidare dalle imitazioni. All'interno dello Streetfood Village di Ferrara saranno presenti oltre 60 cibi di strada provenienti da tutta Italia e non solo, saranno infatti allestiti anche stand con tipicità di strada internazionali, rigorosamente certificate, come tutti gli altri prodotti e produttori che seguono l'Associazione Streetfood, l'unica in Italia che da oltre dieci anni garantisce l'originalità e la qualità del cibo unite all'esperienza e alla profonda conoscenza della materia. «Quello che contraddistingue i nostri eventi è la varietà e l'originalità, l'artigianalità e la capacità di realizzare con maestria ed esperienza i vari cibi di strada davanti agli occhi degli avventori. Abbiamo creduto fin da subito nel grande patrimonio del cibo di strada italiano - dichiara il presidente dell'Associazione Streetfood, Massimiliano Ricciarini - come tradizione culturale e connesso alla storia e ai vari territori italiani. Con i cibi di strada promuoviamo i loro territori e l'indotto che gira attorno ai nostri eventi arricchisce anche i territori che ci ospitano».

Lo Streetfood Village di Ferrara è una riconferma di una prima fortunata collaborazione avvenuta a metà giugno 2015 all'interno del festival "Ferrara in fiaba", un format targato Feshion Eventi, inserito nel Parco del Sottomura e preso letteralmente d'assalto dagli streetfoodies, gli appassionati del cibo di strada. In questa nuova occasione, sposata e patrocinata dall'Amministrazione Comunale, saranno presenti molti più cibi e produttori, a conferma del successo di questo evento che già in tutta Italia fino a ora ha mosso milioni di persone che hanno seguito il tour di Streetfood.

Tanti i cibi di strada presenti. Tutti certificati dall'associazione nazionale Streetfood che, nata nel 2004, è stato il primo progetto in Italia a promuovere il cibo come cultura e il cibo di strada come format vincente in quanto "riassume in un cartoccio" storia e tradizioni di ogni regione d'Italia da scoprire e gustare con le mani. Assieme al cibo anche un ricco programma musicale per la gioia di tutte le fasce di età.

Immagini scaricabili:

ferrara conf stampa