Comune di Ferrara

lunedì, 23 novembre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Unicredit 4 Tourism": idee, progetti e sinergie per sostenere il brand Ferrara

CONVEGNO SUL TURISMO - Giovedì 12 novembre alle 15, nella Sala Imbarcadero 1 del Castello Estense

"Unicredit 4 Tourism": idee, progetti e sinergie per sostenere il brand Ferrara

28-10-2015 / Giorno per giorno

Aggiornamento del 12-11-2015


Al Castello Estense un focus sulle possibili strategie di sviluppo del settore e la presentazione di UniCredit 4 Tourism, il programma di UniCredit a supporto delle aziende turistiche del territorio

FERRARA, 12 novembre 2015 - E' un'azienda speciale quella del turismo, una risorsa per l'economia del territorio da far fruttare meglio e di più. Delle esigenze e delle possibili strategie di sviluppo delle imprese turistiche locali si è discusso oggi, nel corso della tappa ferrarese di UniCredit 4 Tourism, il programma messo a punto dal Gruppo bancario per sostenere l'attività imprenditoriale del settore.


La Sala Imbarcadero del Castello Estense ha quindi ospitato nel pomeriggio l'incontro che è stato aperto dai saluti introduttivi di Paolo Govoni, Presidente Camera di Commercio di Ferrara; e di Massimo Maisto, Vice Sindaco Comune di Ferrara. Subito dopo Luca Lorenzi, Deputy Regional Manager Centro Nord UniCredit ha illustrato i dettagli del piano UniCredit 4 Tourism per Ferrara. Quindi hanno parlato di "Idee e progetti per vincere la sfida del turismo" Andrea Corsini, Assessore Regionale Emilia Romagna Turismo e Commercio; Matteo Ludergnani, Titolare Hotel Carlton Ferrara, Vice Presidente Consorzio Visit Ferrara; Nicola Scolamacchia, Titolare Hotel Astra Ferrara e Presidente AssoHotel Confesercenti Ferrara; Gianfranco Vitali Presidente Camping Florenz - Lido degli Scacchi (Ferrara); Mario Romanelli, Strategy Manager Travel Appeal; e Maria Chiara Ronchi, Titolare Società Itinerando di Ferrara - Presidente Nazionale Federagit. L'incontro è stato moderato da Luciano Resciniti, Area Manager Ferrara UniCredit.

In primo piano i punti di forza e quelli ancora deboli del "sistema-turismo" locale; le risorse peculiari del territorio (arte, cultura, tradizione enogastronomica) e le strategie possibili (sinergie, ottimizzazione infrastrutturale) per valorizzare e rilanciare un settore dell'economia locale che presenta ancora ampi margini di crescita. E che UniCredit si impegna a sostenere attraverso il programma UniCredit 4 Tourism, lanciato lo scorso maggio. Quattro i pilastri dell'iniziativa, ha spiegato Luca Lorenzi: un innovativo indice digitale per conoscere meglio il mercato e i concorrenti; entro il 2018 credito per circa 177 milioni di euro per finanziare lo sviluppo delle imprese dell'Emilia Romagna (già erogati 39milioni di euro in regione, di cui circa 1milione e 250mila euro alle imprese turistiche dell'area di Ferrara su cui la banca è pronta a finanziare progetti per altri 10milioni e 500mila euro nel prossimo triennio); nuovi strumenti assicurativi realizzati sulla base delle esigenze di settore; percorsi formativi per accrescere le competenze in termini di business.


"Con questo programma - ha sottolineato Luca Lorenzi, Deputy Regional Manager Centro Nord UniCredit - la banca si impegna a sostenere gli imprenditori, le associazioni di categoria e le istituzioni impegnate in ambito turistico affinché possano migliorare la propria offerta di accoglienza e accrescere il proprio giro d'affari. Per rendere più incisiva la nostra azione abbiamo scelto di essere partner di questa realtà non solo con un importante supporto finanziario ma anche e soprattutto presentando un piano articolato e completo che offre soluzioni concrete per lo sviluppo di questo settore in termini di innovazione, internazionalizzazione, strategia di business, protezione del rischio, formazione mirata".

 

UniCredit 4 Tourism è la nuova iniziativa di UniCredit dedicata alle imprese che operano nel settore turistico ed è costituita da quattro pilastri.

 

Il primo pilastro, che si fonda sull'aspetto digitale, offre alle imprese la possibilità di conoscere in misura più approfondita il mercato e i concorrenti con l'obiettivo di gestire al meglio la propria reputazione e il proprio posizionamento. L'uso di Internet e delle nuove tecnologie ha rivoluzionato il modo di viaggiare: crescono enormemente le prenotazioni on-line delle vacanze e i social media influenzano sempre di più le decisioni di viaggio. Per questo UniCredit ha investito su Travel Appeal, startup che fornisce uno strumento in grado di sintetizzare in un unico indicatore la reputazione dell'impresa online e social consentendo di definire un'efficace strategia per migliorare la reputazione e la comunicazione delle aziende turistiche.

 

Il secondo pilastro della nuova offerta di UniCredit consiste nell'impegno a erogare, entro il 2018, 177 milioni di euro di nuova finanza al turismo dell'Emilia Romagna, di cui oltre 10milioni e 500mila euro alle imprese del territorio ferrarese. Questo si traduce in una serie di prodotti dedicati come mutui fino a 22 anni, finanziamenti per l'efficientamento energetico, mutui stagionali (pagamento quota capitale solo nei periodi di apertura degli esercizi), il Bond Italia 4 Tourism (iniziativa della Banca che consiste in finanziamenti a medio-lungo termine garantiti direttamente dal Fondo di Garanzia per le Piccole e Medie Imprese), prodotti di supporto al cash-flow aziendale. Ai prodotti tradizionalmente bancari si aggiunge un'offerta dedicata al rinnovamento delle strutture, come televisioni e palestre, con il supporto di finanziamenti a tasso agevolato.

 

Il terzo pilastro prevede soluzioni assicurative offerte da UniCredit in collaborazione con alcuni partner del settore.

 

L'ultimo pilastro dell'iniziativa consiste nella formazione, cioè nel supportare l'accrescimento delle competenze finanziarie, di marketing e di digitalizzazione degli operatori mettendo a loro disposizione diversi programmi formativi e di aggiornamento.

 

>> da Cronacacomune del 28-10-2015

Quali sono le opportunità che Ferrara può cogliere sul fronte dello sviluppo dell'impresa turistica? Quali gli strumenti che possono essere messi in campo per favorire la creatività delle imprese turistiche locali, per rendere più moderna l'immagine del territorio e per creare un legame virtuoso tra ricchezza e sviluppo generato dal turismo?

Questi sono i temi al centro della presentazione del programma UniCredit 4 Tourism, la nuova iniziativa di UniCredit, basata su quattro pilastri operativi, dedicata alle imprese che operano nel settore turistico.

L'incontro si terrà nel cuore di Ferrara, al Castello Estense, il 12 novembre.

La Sala Imbarcadero ospiterà infatti l'incontro che sarà aperto, alle 15, dai saluti introduttivi di Paolo Govoni, Presidente Camera di Commercio di Ferrara, e di Massimo Maisto, Vice Sindaco Comune di Ferrara.

Seguirà la conversazione "Idee e progetti per vincere la sfida del turismo" a cui parteciperanno, Andrea Corsini, Assessore Regionale Emilia Romagna Turismo e Commercio; Luca Lorenzi, Deputy Regional Manager Centro Nord UniCredit; Matteo Ludergnani, Titolare Hotel Carlton Ferrara, Vice Pres. Consorzio Visit Ferrara; Nicola Scolamacchia, Titolare Hotel Astra Ferrara e Presidente AssoHotel Confesercenti Ferrara; Gianfranco Vitali Presidente Camping Florenz - Lido degli Scacchi (Ferrara); Mario Romanelli, Strategy Manager Travel Appeal; e Maria Chiara Ronchi, Titolare Società Itinerando di Ferrara - Presidente Nazionale Federagit. L'incontro sarà moderato da Luciano Resciniti, Area Manager Ferrara UniCredit.

 

 

Comunicato a cura degli organizzatori