Comune di Ferrara

lunedì, 01 marzo 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Alla scoperta delle mura di Alfonso I d'Este fino alla galleria segreta del baluardo di San Tommaso

MAGGIO ESTENSE 2016 - Sabato 21 maggio escursione storico-artistica con partenza alle 16,30 da viale Marco Polo

Alla scoperta delle mura di Alfonso I d'Este fino alla galleria segreta del baluardo di San Tommaso

19-05-2016 / Giorno per giorno

Accompagnerà ferraresi e turisti ‘Alla scoperta delle mura al tempo di Alfonso I d'Este e Lucrezia Borgia' l'escursione storico-artistica in programma per sabato 21 maggio, con partenza alle 16,30 da viale Marco Polo (ritrovo in prossimità della garitta del baluardo di San Giorgio, nelle vicinanze del ponte di San Giorgio). L'appuntamento chiuderà l'edizione 2016 della rassegna del ‘Maggio Estense', dopo la passeggiata culturale di sabato scorso, dedicata a Biagio Rossetti, che ha visto la presenza di un numeroso pubblico.
Con la guida dell'architetto Natascia Frasson e dello storico Francesco Scafuri, i partecipanti (a piedi o con bicicletta a mano) potranno scoprire le vicende e i misteri dei bastioni delle fortificazioni orientali, dopo un'introduzione a cura di Luca Capozzi, ingegnere capo del Comune di Ferrara. L'iniziativa, aperta gratuitamente a tutti gli interessati, è promossa dagli assessorati ai Beni Monumentali e alla Cultura del Comune di Ferrara e sarà presentata da Michele Pastore presidente dell'associazione Ferrariae Decus, che ha collaborato all'organizzazione dell'evento.
La breve passeggiata prevede alcune soste presso gli imponenti baluardi cinquecenteschi di San Giorgio, del Montagnone e di San Tommaso, all'interno del quale si trova la galleria segreta (detta anche "casamatta"), chiusa da tempo immemorabile, ma che per l'occasione potrà essere visitata dal pubblico grazie all'apertura straordinaria del grande arco d'ingresso.
Gli esperti illustreranno aspetti storici e strutturali poco conosciuti dei bastioni cinquecenteschi voluti dal genio militare di Alfonso I d'Este, realizzati nel periodo in cui il destino del signore di Ferrara si era intrecciato in modo ormai indissolubile con quello della celeberrima Lucrezia Borgia, giunta nella nostra città fin dal 1502, novella sposa del "duca artigliere".
Il Maggio Estense è stato promosso dal Comune di Ferrara, in collaborazione con l'associazione Ferrariae Decus, il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara e l'associazione Evart.

Immagini:
- il baluardo di San Tommaso
- foto della passeggiata culturale di sabato 14 maggio
- cartolina Maggio estense 2016

Immagini scaricabili:

Baluardo di San Tommaso Scafuri passeggiata Scafuri 14mag2016.jpg Cartolina Maggio Estense 2016 _ fronte.jpg