Comune di Ferrara

martedì, 10 dicembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Il lavoro non ha colore": parole e musica per parlare di diritti non riconosciuti

FESTIVAL DEI DIRITTI - Evento venerdì 27 maggio alle 18.30 a Ferrara Off Teatro

"Il lavoro non ha colore": parole e musica per parlare di diritti non riconosciuti

25-05-2016 / Giorno per giorno

(Comunicato a cura di Cgil Ferrara)

"Il lavoro non ha colore" è l'evento che si terrà venerdì 27 maggio alle 18.30 a Ferrara Off Teatro (viale Alfonso I d'Este, 13) a Ferrara, organizzato dalla Cgil di Ferrara nell'ambito della 14a edizione del Festival dei Diritti di Ferrara intitolato "Percorsi di Pace tra Diritti e Integrazione", di cui la Cgil è tra i promotori, con il patrocinio ed il contributo del Comune di Ferrara, della Provincia di Ferrara e della Regione Emilia Romagna.
Al centro dell'evento "Il Lavoro non ha colore" sono le esperienze lavorative e di vita raccontate da lavoratrici e lavoratori italiani e stranieri, attraverso un viaggio fatto di parole, musica ed emozioni, dove punto di partenza e di approdo della rappresentazione è il lavoro. Abbiamo scelto il teatro come modalità di espressione e divulgazione del mancato riconoscimento dei diritti sul luogo di lavoro e della vera natura del lavoro povero italiano e straniero, nel nostro territorio.
Lavoratrici e lavoratori saranno accompagnati sul palco da Catia Gianisella e Marco Trippa, con l'adattamento dei testi e la regia di Sabrina Bordin e le musiche dei FEV. Durante lo spettacolo verranno letti racconti inediti di Vera Slaven. L'assessore Caterina Ferri porterà il saluto dell'Amministrazione comunale di Ferrara.
A seguire, in collaborazione con l'Associazione Cittadini del Mondo verrà offerto un aperitivo multietnico.

 

In allegato l'invito all'evento

Immagini scaricabili:

lavoro non ha colore.jpg

Allegati scaricabili: