Comune di Ferrara

lunedì, 19 aprile 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il COA dell'Aeronautica Militare dona cinque defibrillatori per le palestre di Istituti scolastici cittadini

SOLIDARIETA' E SPORT - Consegnata al Comandante Fantuzzi da Maisto e Merli una targa di riconoscimento dell'Amministrazione comunale

Il COA dell'Aeronautica Militare dona cinque defibrillatori per le palestre di Istituti scolastici cittadini

09-09-2016 / Giorno per giorno

Si è svolta in mattinata (venerdì 9 settembre) in residenza municipale la consegna ufficiale alla città di Ferrara da parte dell'Aeronautica Militare-Coa (Centro operazioni aeree) di Poggio Renatico di cinque defibrillatori da dare in dotazione agli impianti sportivi scolastici.

Erano presenti il vice sindaco Massimo Maisto, l'assessore comunale allo Sport Simone Merli, il Comandante del COA generale di Divisione Aerea Giovanni Fantuzzi, il tenente colonnello Pietro Grimani e il tenente colonnello Giorgio Pappalepore, la responsabile Coni Point (Comitato olimpico nazionale taliano) di Ferrara Luciana Pareschi, la rappresentante dell'Ufficio scolastico territoriale Maria Grazia Marangoni, i rappresentanti degli Istituti comprensivi "Alberto Manzi", "Cosmè Tura" e "Don Milani".

Nel corso dell'incontro gli assessori Maisto e Merli a nome dell'Amministrazione comunale hanno  a loro volta consegnato una Targa al generale Giovanni Fantuzzi, segno di ringraziamento per il costante contributo e la collaborazione prestata al nostro territorio dall'Aeronautica Militare-Coa di Poggiorenatico.

"Da tempo ormai - ha infatti rilevato nell'occasione il vicesindaco Massimo Maisto ringraziando i donatori per la loro sensibilità e attenzione - fra territorio e Aeronautica è nato un vero e proprio legame. Un bel modello e testimonianza concreta dalla quale emerge come la comunità locale lavori tutta insieme, collaborando per il bene comune".

"Grazie ancora al Corpo dell'Aeronautica - ha ricordato l'assessore Merli - il cui concreto contributo ci consente quasi di completare il percorso di dotazione di defibrillatori nelle palestre scolastiche comunali e provinciali in gestione. Con le future disponibilità potremo così pensare ad altri luoghi frequentati in particolare dal pubblico, come ad esempio le biblioteche, provvedendo anche ad una vera e propria mappatura"(vedi allegati a fondo pagina).

Dopo avere rivolto un pensiero ai tanti colleghi dell'Aeronautica in questi giorni ancora impegnati ad Amatrice, nel supporto logistico e nel soccorso della popolazione terremotata, il generale Fantuzzi ha ricordato che "Sono stati 1634 quest'anno gli iscritti alla nona edizione di 'Spring Run'. Un vero e proprio record di presenze, che ci fa ovviamente ben sperare per la prossima edizione. Al tempo stesso ci ha consentito di devolvere 5.800 euro alla ONLUS di Ferrara "Dalla Terra alla Luna" e di acquistare cinque defibrillatori da affidare all'Amministrazione comunale per le scuole del territorio. Un segnale a favore della prevenzione che vuole testimoniare sia la nostra vicinanza al territorio - ha poi aggiunto il comandante del COA - sia confermare la nostra volontà di proseguire il rapporto con la comunità ferrarese".

(Comunicazione a cura degli organizzatori) - I defibrillatori sono stati acquistati con i fondi raccolti in occasione della gara podistica nazionale "Spring Run" dell'Aeronautica Militare, corsa lo scorso 14 giugno presso la zona logistica del COA e dell'aeroporto di Ferrara sulla distanza di 7 KM, alla quale si sono affiancate anche attività ludiche e motorie aperte alla cittadinanza.

Come le precedenti, anche l'edizione 2016 della Spring Run, non è stata esclusivamente un evento prettamente agonistico, ma soprattutto un occasione di promozione sportiva e di solidarietà sociale, valore che ispira l'operato delle donne e gli uomini dell'Arma Azzurra.

Quest'anno, la collaborazione tra gli organismi istituzionali, operatori sociali, sportivi e commerciali locali che hanno positivamente contribuito alla realizzazione del programma ha consentito,oltre alla devoluzione di 5.800 euro alla ONLUS di Ferrara "Dalla Terra alla Luna", anche l' acquisto di 5 defibrillatori, per un valore di 7.000 Euro, che verranno consegnati ad altrettante scuole ferraresi.

 

Immagini scaricabili:

TAVOLO CONSEGNA TARGA CONF STAMPA

Allegati scaricabili: