Comune di Ferrara

martedì, 07 febbraio 2023.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Io sto con la sposa" al cinema per raccontare profughi e frontiere

RELAZIONI INTERNAZIONALI - Martedì 9 maggio alle 10 il docu-film di Gabriele Del Grande al Boldini (via Previati 18)

"Io sto con la sposa" al cinema per raccontare profughi e frontiere

02-05-2017 / Giorno per giorno

Martedì 9 maggio 2017 alle 10 al cinema Boldini, via Previati 18 a Ferrara, in occasione della Festa dell'Europa è in programma la proiezione gratuita, aperta a tutti, del docu-film "Io sto con la sposa", di Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande, Khaled Soliman Al Nassiry.
La proiezione sarà introdotta dall'assessora comunale alle Relazioni internazionali e Progettazione europea Caterina Ferri e seguita da un approfondimento sui temi del film a cura di Margherita Stevoli, consulente legale per i progetti di accoglienza Sprar della cooperativa sociale Camelot, che risponderà anche alle domande dei ragazzi.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
In occasione della Festa dell'Europa, Informagiovani-Eurodesk e l'Antenna Europe Direct del Comune di Ferrara, in collaborazione con il Centro di documentazione e studi sulle Comunità Europee dell'Università di Ferrara, organizzano per martedì 9 maggio 2017, la proiezione gratuita del film "Io sto con la sposa" di Antonio Augugliaro, Khaled Soliman Al Nassiry e Gabriele Del Grande (lo scrittore, regista e giornalista indipendente, arrestato in Turchia il 10 aprile 2017 mentre raccoglieva materiale per un libro sui profughi siriani rifugiati nella provincia sud-orientale dell'Hatay e rilasciato il Il 24 aprile 2017).

Nel film un poeta palestinese e un giornalista italiano aiutano cinque profughi siriani e palestinesi a raggiungere la Svezia senza essere arrestati dalle autorità, inscenando un corteo nuziale, visto che "nessuno oserebbe mai fermare un corteo nuziale". Durante il viaggio attraverso l'Europa, i protagonisti raccontano le loro storie sperando in un futuro senza più guerre né frontiere.

La proiezione gratuita, che avrà luogo martedì 9 maggio alle 10 nella Sala Boldini (in via Previati 18, a Ferrara) è aperta a tutta la cittadinanza, e in particolar modo agli studenti degli Istituti superiori e dell'Università di Ferrara. Per problemi di capienza della sala, si consiglia di riservare un posto inviando una e-mail a informagiovani@comune.fe.it o a cde@unife.it.

"In questo momento - si legge in una nota - pareva importante dedicare la Festa dell'Europa a un tema come quello dell'immigrazione, che sta dividendo un'Unione già resa fragile dalla crisi economica che si riflette pesantemente anche sui principi che sono alla base dell'idea di una Europa unita della pace, dei diritti, della solidarietà e dell'accoglienza.

Per maggiori informazioni sul film: http://www.iostoconlasposa.com/, http://fortresseurope.blogspot.it/, https://it-it.facebook.com/IO-STO-CON-LA-SPOSA-614167855342727/

(Comunicato a cura del Cde-Centro di documentazione e studi sulle Comunità europee - Università di Ferrara)

Immagini scaricabili:

Locandina film Io sto con la sposa 9 maggio 2017 al cinema Boldini di Ferrara