Comune di Ferrara

mercoledì, 08 luglio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > L'educazione allo sport per la conciliazione tra corpo e mente

BIBLIOTECA ARIOSTEA - Ciclo 'I colori della conoscenza': appuntamento lunedì 12 marzo alle 17

L'educazione allo sport per la conciliazione tra corpo e mente

09-03-2018 / Giorno per giorno

Sarà dedicato al rapporto tra corpo e mente nella pratica sportiva il nuovo appuntamento, lunedì 12 marzo alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara), del ciclo di incontri 'I colori della conoscenza' a cura dell'Istituto Gramsci e dell'Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara. L'approfondimento sarà curato da Nicola Alessandrini (insegnante) e Angela Magnanini (docente UniRoma 4).

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Il complesso rapporto tra mente e corpo percorre l'intero arco della filosofia occidentale, fino a raggiungere, nella modernità, le sembianze di una vera e propria spaccatura tra res cogitans e res extensa. Il divario tra la sfera psichica e quella fisica, fonte d'inesauribili dibattiti filosofici, sembra conciliarsi improvvisamente di fronte all'armonia di un gesto sportivo, dove mente e corpo cooperano all'unisono. Da qui l'importanza di un'educazione attraverso lo sport quale momento di un processo educativo che sappia concepire l'individuo come unità psico-somatica. In tal modo il corpo diventa progetto, grazie alla sua capacità di guardare avanti, di realizzare quanto ancora non c'è. Se è vero - scrive Foucault - che come corpo siamo irrimediabilmente qui, mai altrove, è anche vero che nel corpo nascono i nostri desideri, «è da lui che escono e risplendono tutti i luoghi possibili, reali o utopici». Per questo il nostro corpo è «luogo d'ogni utopia».

Il calendario completo degli eventi e delle attività culturali, aperti liberamente a tutti gli interessati, in programma nelle biblioteche e archivi del Comune di Ferrara su: http://archibiblio.comune.fe.it

Immagini scaricabili:

i colori della conoscenza 2018.jpg