Comune di Ferrara

mercoledì, 16 ottobre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Debito pubblico e le politiche economiche di austerità: un dibattito aperto

ECONOMIA SOLIDALE - Venerdì 11 maggio 2018 alle 20.45 nella parrocchia di Santa Francesca Romana (via XX Settembre 49)

Debito pubblico e le politiche economiche di austerità: un dibattito aperto

27-04-2018 / Giorno per giorno

La comunità locale di Emmaus e il Gruppo Economia di Ferrara (GECOFE) in collaborazione della Parrocchia di Santa Francesca Romana e il patrocinio del Comune di Ferrara hanno organizzato per venerdì 11 maggio 2018 alle 20.45, nella sala conferenze della Parrocchia di Santa Francesca Romana (via XX Settembre 49, Ferrara) un incontro dal titolo "Debito pubblico: Vivere senza catene", conversazione con Francesco Gesualdi, coordinatore del Centro Nuovo Modello di Sviluppo di Vecchiano (Pisa), autore del volume "La società del benessere comune" (Arianna, 2017). L'iniziativa ha l'obiettivo di approfondire il tema del debito pubblico e delle politiche economiche di austerità messe in atto per ridurlo nonché il loro impatto sulla società e sulla realtà che i cittadini vivono ogni giorno. Con Francesco Gesualdi dialogheranno Claudio Pisapia (Gecofe), Gianni Belletti (Emmaus) e i cittadini ferraresi che interverranno.

LA SCHEDA -  Francesco Gesualdi è stato allievo di Don Milani alla Scuola di Barbiana. È coordinatore del Centro Nuovo Modello di Sviluppo di Vecchiano (PI), un centro di documentazione che si occupa di evidenziare gli squilibri sociali e ambientali a livello internazionale e di indicare azioni concrete per opporsi ai meccanismi che generano ingiustizia e disuguaglianza. Il Centro svolge attività di ricerca sul comportamento sociale ed ambientale delle imprese con l'obiettivo di fornire informazioni ai consumatori tramite guide cartacee al consumo critico reperibili sul sito internet www.cnms.it. Ha pubblicato numerosi libri e articoli riguardanti la negazione dei diritti umani, lo sfruttamento del lavoro minorile, il potere delle multinazionali, la crisi dell'occupazione, l'impoverimento a livello globale, il problema energetico, il debito del Terzo Mondo, l'inquinamento e la distruzione dell'ecosistema. Nell'ambito di una campagna di informazione sui temi economici ha pubblicato nell'ottobre 2013 il volume "Le catene del debito e come possiamo spezzarle" (Ed.Feltrinelli) e nel 2017 il volume "La società del benessere comune" (Ed. Arianna) - Info sul sito internet www.cnms.it, email coord@cnms.it

Per informazioni: Gruppo Economia di Ferrara, sito internet www.gecofe.it E-mail gruppoeconomia.fe@gmail.com

(Comunicato a cura degli organizzatori)