Comune di Ferrara

venerdì, 30 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Le nuove videoguide del percorso museale del Castello Estense in lingua spagnola e lingua dei segni italiana e internazionale

ASSESSORATO ALLA CULTURA - Presentate in Castello da ass. Maisto, operatori culturali e associazione sordi

Le nuove videoguide del percorso museale del Castello Estense in lingua spagnola e lingua dei segni italiana e internazionale

14-11-2018 / Giorno per giorno

Si è svolta mercoledì 14 novembre 2018, nella sala dei Comuni del Castello Estense di Ferrara, una conferenza stampa per illustrare l''Implementazione delle videoguide del percorso museale del Castello Estense con la lingua spagnola e la lingua dei segni italiana e internazionale".

Per illustrare il lavoro svolto e l'utilizzo nell'ambito delle attività del Castello, all'incontro con i giornalisti sono intervenuti il vicesindaco e assessore alla Cultura, Turismo e Giovani del Comune di Ferrara Massimo Maisto, il presidente dell'ENS-Ente Nazionale per la protezione e l'assistenza dei sordi Ferrara Andrea Andreotti, Davy Mariotti (docente LIS), Paola Peruffo (consigliera comunale, vice presidente Commissione comunale Pari opportunità), il dirigente comunale del Settore Attività Culturali Giovanni Lenzerini, la responsabile U.O. Castello Estense Ethel Guidi e Marco De Nicola (responsabile Fabrica Ludens).  

"E' questo un bell'esempio di gioco di squadra - ha affermato l'assessore Maisto - e devo certamente ringraziare tutti coloro che hanno collaborato per ottenere questo ottimo risultato. Stiamo investendo risorse in modo utile e questa operazione non è solo etica, giusta, doverosa ma ci consente di ampliare oggi i visitatori del Castello Estense, in futuro di altri nostri beni artistici e culturali".   

LA SCHEDA (a cura dell'Unità Organizzativa Castello Estense del Comune di Ferrara) - Presentazione delle nuove funzionalità delle videoguide del percorso museale del Castello Estense con le opzioni di visita nelle lingue dei segni italiana ed internazionale e nella lingua spagnola.

Dal 16 giugno 2017, il percorso museale del Castello Estense è dotato di videoguide multilingua in italiano, inglese, francese e tedesco. Un supporto che accompagna il visitatore nelle sale del Castello illustrandone la storia e descrivendone le caratteristiche attraverso contenuti audio e video, approfondimenti testuali, immagini, fotografie e ricostruzioni 3D.

Le videoguide, realizzate da Fabrica Ludens (spin-off di Rovereto TN, costituito dall'Istituto di Ricerca FBK e da investitori privati, specializzato nello sviluppo di soluzioni multimediali interattive per la fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale) sono state implementate con la lingua spagnola ma soprattutto con la lingua dei segni italiana (LIS) e internazionale (IS) nel rispetto della Convenzione ONU sul Diritto delle Persone con disabilità.

Questo progetto di implementazione, proposto al Comune dalla sezione provinciale di Ferrara dell'ENS (Ente Nazionale Sordomuti), si inserisce nel più ampio progetto MAPS (Musei Accessibili per le Persone Sorde), co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e patrocinato da ICOM Italia, con lo scopo di rendere i Musei nel territorio italiano realmente accessibili per le persone sorde.

La stretta collaborazione tra i tecnici di Fabrica Ludens e Davy Mariotti ed Elisa Vasco dell'ENS di Ferrara, che si sono occupati dell'intera traduzione in LIS e IS dei testi, ha consentito la realizzazione di questo importante progetto che inserisce il Castello Estense nell'elenco dei monumenti italiani accessibili alle persone sorde.

La videoguida è costituita da un tablet interattivo e multimediale con schermo touch da 7 pollici e viene noleggiato al costo di € 2,00 con auricolari a ricambi monouso sigillati. Il format narrativo comprende un contenuto principale, prevalentemente di tipo video, e degli approfondimenti, soprattutto di tipo audio o testo, ciascuno della durata di 1 o 1,5 minuti per un totale di circa 45 minuti di schede audio/video. Dalla schermata iniziale il visitatore può scegliere i contenuti in base alla posizione in cui si trova e alla mappa, o navigare liberamente tra le schede proposte.

E' stato inoltre aggiunta nelle videoguide l'opzione di visita in spagnolo in considerazione dell'incremento costante del numero di visitatori del Museo del Castello Estense, anche provenienti da Paesi di lingua spagnola.

Info: www.castelloestense.it - e-mail castelloestense@comune.fe.it

Immagini scaricabili: