Comune di Ferrara

martedì, 19 novembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Torna il festival "Acido Acida" dedicato alle birre del Regno Unito

COMMERCIO - Da giovedì 25 a domenica 28 aprile nel chiostro di Santa Maria della Consolazione (via Mortara 98)

Torna il festival "Acido Acida" dedicato alle birre del Regno Unito

18-04-2019 / Giorno per giorno

Un festival dedicato alle produzioni birrarie della Gran Bretagna che torna a Ferrara per la sua sesta edizione: è "Acido Acida" in programma da giovedì 25 a domenica 28 aprile 2019 chiostro di Santa Maria della Consolazione (via Mortara 98, Ferrara) con il patrocinio dell'assessorato al Commercio del Comune, Ascom Confcommercio e Ales&co. Orari: da giovedì a sabato ore 12-2, domenica 12-mezzanotte.

LA SCHEDA  a cura degli organizzatori - Prende il via giovedì 25 aprile 2019 a Ferrara l'unico festival al mondo dedicato alle birre del Regno Unito al di fuori dei confini dell'Isola. Tre sezioni, tre tematiche, due laboratori, un concorso e una cinquantina di birrifici.
Nella suggestiva cornice del chiostro di Santa Maria della Consolazione a Ferrara è ormai tutto pronto per Acido Acida, il festival dedicato alle produzioni birrarie della Gran Bretagna giunto alla sua sesta edizione.
Un progetto nato per dare spazio alle sole produzioni "estreme" - perlopiù acide, come il nome stesso lascia intendere - del Regno Unito, e che dal 2019 si pone come British Beer Festival a tutto tondo - l'unico al di fuori della Gran Bretagna. che abbiamo diviso per sezioni. Nel chiostro verranno allestiti tre macro spazi dedicati alle nazioni - Inghilterra, Scozia e Irlanda - e tre tematiche - "Cask Yard", "Partizan Mixology" e "Tales from the Wood".
Saranno per la precisione 49 i birrifici rappresentati, di cui dieci direttamente nella persona del mastro birraio: Croft Ales di Bristol, Old Dairy Brewing di Tenterden, Brew York di York, Wild Weather Ales di Reading, Electric Bear Brewing di Bath, The Ilkley Brewery di Ilkley, Braybrook Beer Co. di Market Harborough, e i londinesi Brewhedz, Anspach &Hobday e ORA Brewing. Da non diemnticare poi che il Beershop 2 Gobbi, ospite tradizionale al festival, darà spazio ai birrifici italiani BioNoc' e Antica Contea e ad altre produzioni internazionali selezionate.
Ha già riscosso grande successo di prenotazioni il laboratorio "Tales from the wood" in programma giovedì 25 aprile alle 17, con Nicola Coppe e Simone Nicoletto, (per assicurarsi gli ultimi posti disponibili, scrivere a ilmololive@libero.it), in cui i partecipanti andranno a degustare una selezione di rarità maturate in botte.
Novità per l'evento "La contaminazione italiana nel mondo craft inglese", sabato 27 aprile alle 17: ai cinque birrai italiani che lavorano in quattro birrifici inglesi, già annunciati il mese scorso- Vincenzo Conte di Brewhedz, Mario Canestrelli di Braybrooke Beer Co., Emanuele Mazza e Stefano Bisogno di Croft Ales, e Daniele Costa Zaccarelli di ORA Brewing - si aggiungerà infatti Alessandra Confessore di Ilkley Brewery.
L'evento sarà trasmesso in diretta da Web Radio Giardino, e condotto da Chiara Andreola e Piero Garoia dal palco centrale del chiostro. Da non dimenticare infine il concorso homebrewer promosso dall'Associazione culturale Ferrara Cervisia, le cui premiazioni si terranno domenica 28 alle 18 - tutte le informazioni sono disponibili sulla pagina dell'evento.
«Ci fa piacere poi avere ospiti anche alcuni stagisti dell'Accademia Dieffe - afferma Davide Franchini, promotore del festival -, un segno di come crediamo nell'importanza del legame tra la formazione e i festival che si propongono di fare cultura birraria».
"Acido Acida" vi aspetta quindi in via Mortara 98 a Ferrara, dal 25 al 28 aprile (ore 12 - 02 da giovedì a sabato, e 12 - 00 la domenica).
Per info e comunicazione: pagina Facebook o scrivere a ilmololive@libero.it
Chiara Andreola, chiara.andreola@gmail.it tel 329 7758973 web chiaraandreola.blogspot.it

Immagini scaricabili:

Locandina del festival "Acido Acida", che si terrà a Ferrara da giovedì 25 a domenica 28 aprile 2019 Passata edizione del  festival "Acido Acida" a Ferrara