Comune di Ferrara

martedì, 24 settembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Aggiornate le tariffe del servizio taxi, approvati accordi per la riorganizzazione del parcheggio Saint'Etienne e per una mostra sull'arte ferrarese di Otto-Novecento

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 7 maggio 2019

Aggiornate le tariffe del servizio taxi, approvati accordi per la riorganizzazione del parcheggio Saint'Etienne e per una mostra sull'arte ferrarese di Otto-Novecento

07-05-2019 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 7 maggio:

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio:

Da luglio tariffe aggiornate per il servizio taxi a Ferrara
Saranno in vigore a Ferrara dall'1 luglio 2019 le nuove tariffe per il servizio di trasporto di persone e bagagli con taxi approvate oggi dalla Giunta comunale. L'aggiornamento, chiesto dal Consorzio Taxisti Ferraresi è in linea con la rivalutazione dei prezzi al consumo calcolati dall'Istat relativi alle voci di acquisto automobili, spese di esercizio mezzi di trasporto e assicurazione auto. (In allegato scaricabile a fondo pagina il prospetto completo delle nuove tariffe)

 

Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza Urbana, Protezione civile:

Accordo tra Comune e Automobile Club per la riorganizzazione del parcheggio di Saint'Etienne
E' funzionale alla prevista riorganizzazione della sosta e della viabilità nel parcheggio di Saint'Etienne a Ferrara l'accordo, passato oggi al vaglio della Giunta comunale, che sarà sottoscritto dal Comune di Ferrara e dall'Automobile Club Ferrara (A.C.).
Quest'ultimo è infatti titolare, dal 2014, di un contratto di locazione commerciale con la Parrocchia di S. Stefano per la gestione dell'area di piazza Saint'Etienne adibita a parcheggio, di cui la Parrocchia è proprietaria. Per la parte di parcheggio non di proprietà della Parrocchia l'Automobile Club ha invece ottenuto una concessione amministrativa di suolo pubblico da parte del Comune.
L'A.C. ha quindi organizzato uno specifico ramo d'azienda di cui fanno parte sia il contratto di locazione sia la concessione amministrativa, affidandolo in gestione alla propria società controllata e strumentale A.C. Service Estense Srl. Quest'ultima ha, a sua volta, organizzato uno specifico ramo d'azienda per la conduzione del parcheggio in oggetto, di cui fanno parte il contratto di servizio stipulato con l'A.C., le risorse e i mezzi materiali, nonché un dipendente.
Il Comune di Ferrara intende ora acquisire la gestione del parcheggio, subentrando, tramite la propria società controllata Ferrara Tua Spa e mediante l'acquisto dei rami d'azienda, nel contratto di locazione commerciale ed in tutti i rapporti in essere, anche con il personale dipendente, per poter riorganizzare la viabilità e la sosta nell'area, anche in raccordo con i lavori di riqualificazione dell'attigua piazza Cortevecchia, e per poter così completare la sistemazione dell'intero comparto.
L'accordo che è stato approvato dalla Giunta, e che sarà sottoscritto dai due enti, prevede quindi la firma di due contratti di cessione d'azienda tra l'Automobile Club Ferrara e l'Automobile Club Service Srl da una parte (quali cedenti i rispettivi rami d'azienda) e Ferrara TUA Spa dall'altra (quale cessionaria dei due rami d'azienda).

 

Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani, Cooperazione Internazionale - Politiche per la pace:

Accordo a tre per una rassegna sull'arte ferrarese dell'Otto-Novecento
Sarà distribuita in tre diverse sedi museali cittadine, la Palazzina Marfisa, Palazzo Bonacossi e Casa Romei, la mostra dedicata all'arte ferrarese dell'Otto-Novecento che vedrà come promotori il Comune di Ferrara, la Fondazione Ferrara Arte e Assicoop Modena&Ferrara Spa-Agente generale UnipolSai Assicurazioni. L'accordo di collaborazione fra i tre partner, che ha ottenuto oggi il via libera della Giunta, prevede l'esposizione di opere appartenenti alle raccolte delle Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea del Comune di Ferrara, di Assicoop Modena&Ferrara Spa -Agente generale UnipolSai Assicurazioni e di BPER Banca. Il periodo ipotizzato per l'apertura al pubblico va dal 22 settembre all'1 dicembre 2019.

Prosegue la promozione dei progetti della 'youngercard' con il supporto del Consorzio Factory Grisù
E' di 6mila euro il contributo, finanziato con risorse regionali, che andrà al Consorzio Factory Grisù  per il supporto offerto al Servizio Giovani del Comune di Ferrara nell'ambito del progetto 'youngercard'. Il Consorzio si è infatti occupato della valorizzazione e della promozione dei progetti di volontariato e cittadinanza attiva legati alla youngercard, la Carta Giovani dell'Emilia Romagna che permette ai ragazzi che vivono, studiano o lavorano nel territorio regionale di ottenere sconti e ingressi facilitati in negozi ed esercizi commerciali, ma anche di mettersi in gioco e rendersi utili proprio con esperienze di volontariato e cittadinanza attiva. (www.youngERcard.it)

 

Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari:

Dal Comune un contributo per il sostegno a famiglie e giovani in difficoltà
E' di 6mila euro il contributo destinato dal Comune di Ferrara all'associazione 'Anche loro' di Ferrara, per la realizzazione del progetto 'Sostegno a famiglie e giovani adulti in difficoltà'. Progetto con cui l'associazione si propone di sostenere e aiutare famiglie e singoli in difficoltà a raggiungere l'autonomia sociale e lavorativa, promuovendo la formazione dei minori nel percorso scolastico; favorendo gli inserimenti nell'attività lavorativa, in collaborazione con le istituzioni; sostenendo le necessità quotidiane e offendo aiuti economici (pagamento utenze, contributo spese alimentari, acquisto libri scolastici e materiale didattico).

Supporto all'organizzazione dell'iniziativa 'Povertà a Ferrara: intendiamoci'
Ammonta a 1.330 euro il contributo comunale a favore dell'associazione 'Nadiya' di Ferrara per la realizzazione dell'incontro 'Povertà a Ferrara: intendiamoci' che si è tenuto nel gennaio scorso. L'iniziativa ha rappresentato un momento di presentazione alla cittadinanza del modello di integrazione e di coordinamento esistente a Ferrara tra i servizi pubblici e le realtà private, che operano nel terzo settore, nel contrastare il fenomeno della povertà.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818 

Immagini scaricabili:

taxi

Allegati scaricabili: