Comune di Ferrara

lunedì, 14 ottobre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Gli assessori Balboni e Fornasini in visita agli spazi di 'Unife Orienta' in piazza Trento Trieste

RAPPORTI CON L'UNIVERSITA' - In corso dal 24 al 26 luglio l'iniziativa per l'orientamento e l'iscrizione delle matricole all'Università di Ferrara

Gli assessori Balboni e Fornasini in visita agli spazi di 'Unife Orienta' in piazza Trento Trieste

25-07-2019 / Giorno per giorno

Nella mattinata di oggi, giovedì 25 luglio 2019, gli assessori comunali Alessandro Balboni e Matteo Fornasini si sono recati in visita al gazebo di 'Unife Orienta Summer Tour' in piazza Trento Trieste a Ferrara per manifestare il supporto dell'Amministrazione comunale all'iniziativa organizzata dall'Università cittadina. Per tre giornate, dal 24 al 26 luglio (dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19), all'interno del gazebo, il personale dell'Ateneo accoglie i giovani interessati a conoscere i corsi proposti dalla varie Facoltà, visitare le sedi e saperne di più sui servizi dell'Ateneo e della città. E per chi ha già deciso di iscriversi sarà possibile anche procedere all'immatricolazione.

 "E' una grande soddisfazione - ha dichiarato l'assessore al Commercio e Turismo Matteo Fornasini - vedere tutti questi ragazzi in visita al punto informativo dell'Università di Ferrara per chiedere informazioni e per iscriversi alle nostre Facoltà. Questo a dimostrazione che la nostra città, tramite l'Università, offre servizi di grandissimo livello ed è attrattiva per giovani studenti e studentesse che la scelgono per il proprio futuro".

 "Quello che è importante in questo momento per Ferrara - ha confermato l'assessore ai Rapporti con l'Università Alessandro Balboni - è mantenere l'alto livello di qualità dell'Ateneo e creare una  collaborazione sempre più stretta tra la realtà cittadina, quindi l'Amministrazione comunale, le realtà economiche e l'Ateneo stesso. L'Università rappresenta infatti, come indotto sociale, culturale e demografico, una risorsa indispensabile per la città. Ricordo che sono circa 150 i milioni di euro che le matricole fuori sede portano a Ferrara ogni anno e per questo motivo, anche in vista del forte incremento di iscritti che interesserà l'Università a settembre occorre instaurare rapporti di collaborazione sempre più stretti. Ricordo anche che è attivo il portale web 'Sottotetto', curato dall'Informagiovani del Comune di Ferrara, per far incontrare la domanda e l'offerta nel settore immobiliare degli alloggi per gli studenti".

Presente, stamani, all'interno del gazebo di 'Orienta' anche il direttore generale di Ascom Confcommercio Ferrara Davide Urban che ha sottolineato "Abbiamo più di 20mila studenti attivi che portano benefici all'economia del territorio sia per il settore immobiliare, ma anche per i consumi in generale, oltre che in termini di apporto di intelligenza, capacità, innovazione. Assolutamente positivo è quindi l'allargamento dei posti e degli spazi universitari, rispetto al quale la nostra organizzazione non può che essere in prima linea. Da alcuni anni, poi, abbiamo lanciato l'iniziativa 'Benvenuti studenti' che raccoglie una serie di convenzioni a favore degli studenti universitari per ottenere riduzioni e agevolazioni sull'acquisto di beni e servizi, oltre che informazioni sulla città e sulle opportunità che può offrire agli studenti universitari".

Soddisfazione per l'andamento dell'iniziativa 'Orienta' è stato espresso anche dal delegato del Rettore, Andrea Gatti, che ha ricordato come essa sia nata con l'intento di creare "uno spazio estivo dedicato alla visita ai Dipartimenti, per offrire agli studenti e alle loro famiglie la possibilità di vedere la città in cui i ragazzi vivranno e studieranno. L'iniziativa sta avendo molto più successo di quanto osassimo sperare, l'anno prossimo la replicheremo sicuramente".

 

Immagini scaricabili:

Unife Orienta_25lug2019_1.jpg Unife Orienta_25lug2019_2.jpg