Comune di Ferrara

mercoledì, 16 ottobre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Contributi per l'insediamento e lo sviluppo di esercizi commerciali polifunzionali

BANDO PER IL COMMERCIO - Entro il 2 settembre le domande da inviare per posta elettronica certificata (PEC) per i progetti

Contributi per l'insediamento e lo sviluppo di esercizi commerciali polifunzionali

31-07-2019 / Giorno per giorno

Scadranno lunedì 2 settembre 2019 i termini per le piccole e medie imprese del Comune di Ferrara che si occupano di commercio, servizi e somministrazione al pubblico di alimenti e bevande per  partecipare al bando regionale di finanziamenti per l'insediamento e lo sviluppo di esercizi commerciali polifunzionali. Le spese ammesse a ottenere i contributi sono quelle per interventi, direttamente imputabili al progetto, sostenute e pagate dal soggetto beneficiario a decorrere dal 1° gennaio 2019 e fino al 31 dicembre 2020. Le domande vanno trasmesse per posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo comtur@postacert.regione.emilia-romagna.it

LA SCHEDA a cura del Servizio Commercio - Il Comune di Ferrara rientra fra le aree che hanno accesso al bando approvato dalla Regione Emilia Romagna riservato a contributi per progetti finalizzati all'insediamento e allo sviluppo degli esercizi commerciali polifunzionali, al fine di contrastare fenomeni di rarefazione del sistema distributivo e dei servizi, nelle località scarsamente popolate. L'obiettivo è quello di mantenere "presidi" capaci di fornire beni e servizi di prima necessità, nelle piccole comunità, mediante esercizi polifunzionali che assieme all'attività prioritaria del commercio al dettaglio di prodotti alimentari offrono servizi aggiuntivi quali pubblici esercizi, vendita di giornali e altri servizi di pubblica utilità, così come definiti in dettaglio all'art. 9 della legge regionale n. 14/99.

Il bando prevede contributi per progetti finalizzati all'insediamento e allo sviluppo di questa tipologia di esercizi, nelle modalità disposte dalla delibera di Giunta regionale n. 937 del 18 giugno 2019.
Possono presentare domanda le piccole e medie imprese esercenti il commercio, la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e dei servizi aventi, al momento della presentazione della domanda, i requisiti soggettivi indicati nel paragrafo 1) del bando e ricadenti nelle aree del Comune di Ferrara già individuate con Delibera di Giunta Regionale n.2022/2018.
I contributi sono concessi in regime de minimis, nella misura del 60% della spesa ammissibile e per un importo massimo di 40mila euro per spese riservate all'esercizio come ad esempio: rinnovo dei locali e attrezzature, acquisto di arredi o autoveicoli, realizzazione di zone di accesso pubblico alla rete telematica, la realizzazione di punti di informazione turistica e di sportelli di erogazione di servizi di pubblica utilità rivolti alla cittadinanza, ecc...
Per la realizzazione dei suddetti interventi sono considerate ammissibili le spese, direttamente imputabili al progetto, sostenute e pagate dal soggetto beneficiario a decorrere dal 1° gennaio 2019 e fino al 31 dicembre 2020.
Le domande devono essere trasmesse entro e non oltre il 2 settembre 2019 mediante posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo comtur@postacert.regione.emilia-romagna.it con l'esclusione di qualsiasi altro mezzo di trasmissione. Fa fede esclusivamente la data di invio della PEC.
Il bando completo, l'indicazione delle aree del Comune di Ferrara ammesse a contributo e tutte le indicazioni per la partecipazione al bando sono reperibili ai seguenti indirizzi internet:

https://imprese.regione.emilia-romagna.it/Finanziamenti/commercio/contributi-per-progetti-di-insediamento-e-sviluppo-di-esercizi-commerciali-polifunzionali-2013-anno-2019

Pagina web Comune di Ferrara: https://servizi.comune.fe.it/7612/contributi-per-progetti-di-insediamento-e-sviluppo-di-esercizi-commerciali-polifunzionali-anno-2019.

Immagini scaricabili:

Esercizi commerciali polifunzionali - bando Regione Emilia Romagna