Comune di Ferrara

giovedì, 12 dicembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Al Maf in mostra le immagini di "Piccoli e grandi ‘mondi' appenninici"

CENTRO DOCUMENTAZIONE DEL MONDO AGRICOLO FERRARESE - Visitabile dal 27 agosto al 25 settembre a San Bartolomeo in Bosco

Al Maf in mostra le immagini di "Piccoli e grandi ‘mondi' appenninici"

23-08-2019 / Giorno per giorno

Proseguono le tradizionali mostre fotografiche a tema appenninico che il MAF di San Bartolomeo in Bosco propone nella sua sala espositiva durante la calura estiva. Protagonista di queste edizioni è il fotografo Luigi Riccioni, di Lizzano in Belvedere (Bologna), noto artista appenninico, specialista di queste tematiche, nonché fondatore e curatore del Museo del Quarzo con sede nella ex Colonia Ferrarese di Lizzano in Belvedere.
Il titolo di questa interessante esperienza espositiva è "Piccoli e grandi ‘mondi' appenninici" e sarà visitabile dal 27 agosto al 25 settembre prossimi. La mostra è promossa dal Comune di Ferrara, dal MAF, dall'Associazione omonima e dal Gruppo di Studi "Gente di Gaggio", di Gaggio Montano (Bologna).
Il paesaggio è protagonista indiscusso della mostra, colto nelle sue più interessanti sfaccettature e nelle stagioni più diverse. Scrive, a questo proposito, l'Autore: "È una raccolta di immagini di un piccolo granello dell'universo in cui viviamo, un po' vero, ma nel contempo fantasioso e fantastico". Una mostra, quindi, che riserverà non poche sorprese ai visitatori, in particolare per paesaggi e località lontane colti con il teleobiettivo in un'atmosfera insolita e sorprendentemente magica.
La mostra sarà presentata al pubblico il 22 settembre, alla ripresa delle iniziative culturali domenicali del MAF.
"Piccoli e grandi ‘mondi' appenninici", a ingresso libero, sarà visitabile negli orari di apertura del Museo: da martedì a venerdì: 9-12; festivi: 16 -19 .

MAF-Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese Via Imperiale, 263 44124 - San Bartolomeo in Bosco (Fe) Tel. 0532 725294 e-mail: info@mondoagricoloferrarese.it

 

(Comunicazione a cura degli organizzatori)