Comune di Ferrara

mercoledì, 20 novembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Serata speciale a Ferrara con il regista Pupi Avati e la sua ultima opera cinematografica "Il Signor Diavolo" - FOTO

CULTURA - Mercoledì 28 agosto 2019 alle 21 nella sede dell'Apollo Cinepark di piazza Carbone a Ferrara

Serata speciale a Ferrara con il regista Pupi Avati e la sua ultima opera cinematografica "Il Signor Diavolo" - FOTO

29-08-2019 / Giorno per giorno

(A cura dell'Ufficio Stampa Apollo Cinepark)

 

Grande successo ieri sera (mercoledì 28 agosto) all'Apollo Cinepark di Ferrara per le proiezione de "Il Signor Diavolo", ultima pellicola di Pupi Avati girato fra le valli del ferrarese. Il regista bolognese, pr ononare il suo legame con questa città, ha trascorso il pomeriggio passeggiando con Simona Salustro e l'Assessore alla Cultura del Comune di Ferrara Marco Gulinelli, per poi approdare al multisala per incontrare la stampa e una rappresentanza della Ferrara Film Commission.

Alle 21.00 poi, Avati ha potuto godere del grande abbraccio del pubblico ferrarese che ha riempito la sala grande del Cinema Apollo e ha omaggiato il regista con applausi, abbracci, richieste di foto e autografi.

"Torno al genere gotico perché è transgenerazionale e mi permette di raccontare storie attingendo a piene mani ai nostri archetipi di paura e terrore - ha spiegato Avati - Questa città e il suo territorio hanno mantenuto un legame forte con il loro passato, non si sono compromessi come ha fatto, per esempio, Bologna. Ferrara e il Delta presentano una sconfinatezza temporale, qui si possono raccogliere e fondere storie, sono il set ideale per una serie sul tema del male. Questi luoghi vivono in fuori sincrono, costituiscono il terzo tempo prodotto dal passaggio del grande fiume, in uno spazio sconfinato senza tempo e misterioso. I luoghi, quindi, a cavallo del tempo, rimangono identici a loro stessi stessa e qui io ho potuto collocare i miei archetipi dell' immaginario, che nasce fra gli anni 40 e 50. Ecco perché credo che questo film possa spaventare generazioni diverse: esso fa riferimento ad un pantheon di sostantivi che evocano la nostra esperienza del male e del terrore."

Sul palco hanno salutato il pubblico anche la Salustro e l'Assessore Gulinelli, che nel ringraziare Avati per la sua disponibilità ed i presenti per la partecipazione, hanno entrambi espresso l'auspicio che Ferrara e l'intero territorio possano continuare ad essere set di produzioni cinematografiche importanti come quella del Maestro Avati.

Nella foto: il regista affiancato dagli assessori comunali Andrea Maggi e Marco Gulinelli.

 --------------------------------------------------------------

CronacaComune del 26 agosto 2019

Serata speciale all'Apollo Cinepark di Ferrara mercoledì 28 agosto 2019 alle 21: il regista Pupi Avati sarà in sala per presentare al pubblico "Il Signor Diavolo", ultimo suo lavoro girato fra le valli del ferrarese.

Avati, che in 50 anni di carriera ha impresso su pellicola la storia e il carattere degli italiani, è legato a Ferrara poiché, come lui stesso ha raccontato, "E' qua che ho avuto il mio colpo di fulmine per il cinema.". Il regista bolognese, infatti, all'epoca poco più che ventenne, giunse in città mentre Florestano Vancini girava "La lunga notte del '43" e rimase rapito dal lavorio di mani e intelligenze che sta dietro e dentro la narrazione filmica.

"Il Signor Diavolo" è un film "gotico" tratto dal libro dello stesso Avati: un ritorno alle origini per il regista che ha firmato una delle pellicole cult della cinematografia horror, "La casa dale finestre che ridono", girato anch'esso nelle Valli di Comacchio.

> Nella stessa serata, alle 20.30 nella sala 4 dell'Apollo, il regista Pupi Avati incontrerà giornalisti, fotografi e operatori video. Gli organizzatori dell'Apollo Cinepark attendono conferma dalle redazioni giornalistiche per poter riservare posti in sala e organizzare al meglio il momento di incontro riservato ai media. All'incontro con il regista interverrà anche l'assessore comunale alla cultura Marco Gulinelli.

 

SCHEDA DEL FILM - Titolo: IL SIGNOR DIAVOLO - Regia: PUPI AVATI

Cast: Gabriele Lo Giudice, Filippo Franchini, Cesare S. Cremonini, Massimo Bonetti, Lino Capolicchio, Chiara Caselli, Gianni Cavina, Alessandro Haber, Andrea Roncato

Trama: Autunno 1952. Nel nord est è in corso l'istruttoria di un processo sull'omicidio di un adolescente, considerato dalla fantasia popolare indemoniato. Furio Momentè, ispettore del Ministero, parte per Venezia leggendo i verbali degli interrogatori. Carlo, l'omicida, è un quattordicenne che ha per amico Paolino. La loro vita è serena fino all'arrivo di Emilio, un essere deforme figlio unico di una possidente terriera che avrebbe sbranato a morsi la sorellina. Paolino, per farsi bello, lo umilia pubblicamente suscitando la sua ira: Emilio, furioso, mette in mostra una dentatura da fiera. Durante la cerimonia delle Prime Comunioni, Paolino nel momento di ricevere l'ostia, viene spintonato da Emilio. La particola cade al suolo costringendo Paolino a pestarla. Di qui l'inizio di una serie di eventi sconvolgenti.

Genere: DRAMMATICO, HORROR  Durata: 01:26 Nazione e Anno: Italia 2019


  (Per info - Ufficio stampa Apollo Cinepark -  I. Veneroso cell. 333 1945995)

 

Immagini scaricabili: