Comune di Ferrara

mercoledì, 20 novembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Presentazione dimostrativa del mini bus ecologico nell'ambito del progetto "Ferrara City Tour"

MOBILITA' E TURISMO - Gli ass. Lodi e Fornasini insieme ai responsabili City Red Bus

Presentazione dimostrativa del mini bus ecologico nell'ambito del progetto "Ferrara City Tour"

10-09-2019 / Giorno per giorno

E' stato presentato oggi, martedì 10 settembre 2019 nella suggestiva cornice delle Mura Estensi alla Porta degli Angeli, un mini bus elettrico ed ecologico nell'ambito di un tour dimostrativo relativo al progetto "Ferrara City Tour" di trasporto turistico e ricreativo urbano a impatto zero, a cui l'Amministrazione comunale sta lavorando.

All'incontro con i giornalisti sono intervenuti gli assessori Nicola Lodi (Mobilità) e Matteo Fornasini (Turismo), insieme ai dirigenti responsabili della società City Red Bus di Bologna che opera nel settore in diverse realtà italiane. All'iniziativa ha presenziato anche l'ass. Micol Guerrini.

"Presentiamo oggi una proposta di una azienda che altri Comuni a vocazione turistica come Bologna, Orvieto, Spoleto e Montepulciano, hanno già adottato - ha affermato l'ass. Fornasini -. E' un sistema di collegamento con bus navetta interamente elettrico che consente ai visitatori e ai turisti di effettuare dei tour della città facendo degli itinerari e percorsi mirati, anche nelle zone del centro storico abitualmente più difficili da raggiungere. E' un progetto sperimentale per la nostra città e siamo stati contattati da questa azienda che si è resa disponibile a farci vedere e toccare con mano questa loro proposta. Tengo a sottolineare che non c'è ancora alcunché di definito, è semplicemente un'ipotesi operativa: ovviamente va aperto un discorso e un confronto con la città, quindi con gli operatori e le guide turistiche, con le associazioni di categoria che potranno partecipare e condividere il progetto. Nel momento che si deciderà di attivare questo tipo di servizio andranno fatti tutti i passaggi tecnici e burocratici necessari. Non parliamo di prezzi del servizio per gli utenti e ci tengo a dire che questo servizio non avrebbe nessun costo per l'Amministrazione comunale. Anzi potrebbero esserci dei contributi per le casse comunali a fronte della concessione di spazi per il ricovero e la ricarica dei mezzi".

"Mi riallaccio alla richiesta che fece poco tempo fa l'ex assessore alla mobilità Modonesi - aggiunge l'ass. Lodi - per quanto riguarda la viabilità ecologica elettrica e sostenibile: ricordate la richiesta per quanto riguarda i monopattini elettrici? Ecco io ho accantonato questo tipo di richiesta e ho provveduto immediatamente insieme a Fornasini di sviluppare altri progetti come questo, già utilizzato con successo in altre città italiane. Questo conferma il nostro modo di voler attuare la viabilità ecosostenibile. Con questo sistema si potrebbero collegare i punti strategici della città come la stazione dei treni, sia con beni monumentali sia con i luoghi dove si svolgono manifestazioni di richiamo. All'interno del mezzo c'è un sistema satellitare che si collega a tutti i musei e quando si raggiunge il monumento o il palazzo storico parte la descrizione audio con possibilità di scegliere fra 6 lingue. Per noi è un progetto ambizioso che andremo a discutere, come diceva il collega Fornasini, con le associazioni di categoria e con le guide turistiche, affinché venga considerato una risorsa utile per tutti. Questi mezzi non inquinano e funzionano nelle quattro stagioni perché possono essere chiusi. Contiamo di definire al più presto tutti i dettagli per poter avviare tutto magari nella prossima primavera".

LA SCHEDA - Ferrara City Tour è un progetto di Trasporto Turistico Ricreativo Urbano ad Impatto Zero. E' concepito attraverso Mini Bus Elettrici da 14/17 (fino a 26) posti, ad emissione zero e di ridottissime dimensioni che non solo permetteranno di visitare luoghi altrimenti impossibili da raggiungere con altri veicoli votati al Trasporto Turistico Ricreativo, ma di farlo nel totale rispetto dei luoghi e degli stessi residenti. Possono essere previste nel City Tour alcune fermate concordate con l'Amministrazione; così facendo, attraverso un servizio di possibilità di discesa e risalita, " Hop on - Hop of ", con un unico biglietto, sarebbe possibile dotare Ferrara di un moderno "Sistema di Mobilità Alternativa" dedicata al Turismo. I mezzi saranno dotati di audio guide multilingue a disposizione dei passeggeri. 

 

Links:

Immagini scaricabili: