Comune di Ferrara

domenica, 09 agosto 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Le eccellenze enogastronomiche, della cultura e dell'artigianato delle Terre Estensi protagoniste per due giorni nel centro storico di Ferrara

AUTUNNO DUCALE - Sabato 26 e domenica 27 ottobre 2019 mostra mercato, incontri, visite guidate e spettacoli

Le eccellenze enogastronomiche, della cultura e dell'artigianato delle Terre Estensi protagoniste per due giorni nel centro storico di Ferrara

23-10-2019 / Giorno per giorno

Due giorni per riscoprire le radici culturali, le tradizioni e la storia che accomunano le Terre appartenenti all'antico Ducato estense, con un'attenzione particolare alle eccellenze enogastronomiche e dell'artigianato delle diverse province. 'Autunno Ducale nelle Terre Estensi' torna, per la sua quinta edizione, sabato 26 e domenica 27 ottobre 2019, ad animare il centro storico di Ferrara, tra piazza Savonarola, piazza Castello, piazza Repubblica e largo Castello, con una grande mostra-mercato composta da circa 140 espositori che porteranno i prodotti tipici e le specialità culinarie dei vari territori estensi, assieme all'artigianato artistico e al florovivaismo. Ad arricchire la manifestazione sarà poi un ampio programma di appuntamenti, tra visite guidate, laboratori di cucina, spettacoli, conferenze e iniziative per bambini, alla scoperta della storia e delle eccellenze del territorio.

Regista della manifestazione è come sempre l'Aps Pro Loco Ferrara, con il patrocinio, tra gli altri, del Comune di Ferrara, e la collaborazione dell'Istituto Vergani e del liceo Carducci di Ferrara.

Il programma della manifestazione è stato illustrato oggi in conferenza stampa dalla presidente di Pro Loco Ferrara Enrica Balboni, dalla vicepresidente e curatrice di Autunno Ducale nelle Terre Estensi Monica Negrini e dal consigliere UNPLI e Pro Loco Ferrara Alessandro Gulinati, assieme agli assessori del Comune di Ferrara Angela Travagli (Lavoro, Fiere e Mercati) e Micol Guerrini (Palio e Politiche Giovanili), e ai dirigenti scolastici dell'Istituto Vergani Massimiliano Urbinati e del liceo Carducci Licia Piva.

"Agli organizzatori e ai partner di 'Autunno ducale' - ha dichiarato l'assessore Travagli - va il ringraziamento dell'Amministrazione comunale oltre all'elogio per il valore della manifestazione, non solo per quanto riguarda le eccellenze gastronomiche presenti, ma anche per i contenuti culturali che richiamano un periodo storico di grande importanza per Ferrara. Abbiamo un patrimonio storico culturale d'eccellenza e sta a noi valorizzarlo con iniziative come questa che coinvolgono attivamente anche i più giovani, verso i quali deve esserci un passaggio di competenze per poter tramandare saperi e tradizioni".

"Un ringraziamento - ha aggiunto l'assessore Guerrini - va anche alle scuole partecipanti per l'impronta che stanno dando al loro lavoro con gli studenti tutta orientata verso il mondo del lavoro. Tra i tanti appuntamenti di rilievo di questa due giorni, da segnalare è anche l'incontro organizzato da Anga, Associazione nazionale giovani agricoltori, domenica mattina in Castello, sull'agricoltura al femminile. Oltre alle manifestazioni rievocative e storiche, organizzate con la collaborazione dell'ente Palio, in ricordo dei 500 anni dalla morte di Lucrezia Borgia".  

In allegato scaricabile a fondo pagina il programma completo di Autunno ducale nelle Terre estensi 2019  


 

LA SCHEDA a cura di Aps Pro loco Ferrara

Autunno Ducale nelle Terre Estensi, la manifestazione progettata e realizzata dall'APS Pro Loco Ferrara, in programma a Ferrara sabato 26 e domenica 27 ottobre, è giunta quest'anno alla sua quinta edizione.
Si tratta della più grande mostra-mercato di eccellenze enogastronomiche e dell'artigianato organizzata nel centro storico di Ferrara e della prima ed unica Fiera delle Terre Estensi.
Imparare a riconoscere e preservare le biodiversità, apprezzare le tradizioni, promuovere la conoscenza della storia comune alle popolazioni delle Terre Estensi sono i principali obiettivi della manifestazione.
Per due giorni Ferrara torna ad essere Capitale Ducale, dame e cavalieri ripopolano gli spazi della corte estense. Il mercato nelle piazze Savonarola, Castello e Repubblica ed in largo Castello offre una selezione straordinaria di prodotti provenienti dalle provincie di Ferrara, Modena, Reggio Emilia e Rovigo, oltre che da Este, dalla Garfagnana e dalla Romagna Estense. Suddiviso per aree locali si configura come un percorso ideale tra le diverse Terre Estensi.

Ulteriori elementi di qualità del mercato sono il florovivaismo, l'artigianato artistico e creativo, la salvaguardia di antichi mestieri e manualità.
Passeggiando fra i vari stand, si possono assaggiare ed acquistare prodotti tipici di alta qualità come la polenta, le castagne e i marroni della Garfagnana, i balanzùn della Pro Loco di Casaglia, i cappelletti al tartufo della Pro Civitate di Vigarano, l'anguilla e le alici dei Marinati di Comacchio, l'aglio nero di Voghiera, il pasticcio ferrarese, i cappellacci di zucca, la polenta fritta, il gnocco fritto e le chizze della Pro Loco di Cà del Bosco (RE), le birre artigianali, innumerevoli tipologie di salumi e formaggi delle Terre Estensi, l'erbazzone reggiano e ancora le tigelle, i borlenghi e l'aceto balsamico di Modena, la saba, i sugoli d'uva, il succo di melagrana, il rarissimo vino Bursòn, i liquori artigianali del Polesine delle Antiche Distillerie Mantovani, i mandurlin dal pont del Forno Partigiani di Pontelagoscuro, il pampepato, la torta di tagliatelle e la tenerina ferrarese, infinite varietà di confetture e mieli biologicici, la zucca fritta, erbe aromatiche di tutte le specie, frutti antichi e insoliti e tanto altro ancora.

Tornano inoltre le 'degustazioni ducali', un ricco itinerario enogastronomico che offre l'opportunità di conoscere e gustare piatti e vini della tradizione estense in ricercati abbinamenti. Presso l'info Point di Pro Loco Ferrara in piazza Castello sarà possibile acquistare il coupon per le 'degustazioni ducali'.

Apertura straordinaria della chiesa di San Giuliano Ospitaliere
Sabato 27 e domenica 28 ottobre 2019 - dalle 10 alle 18
All'interno della chiesa di San Giuliano Ospitaliere è esposta la mostra fotografica personale di Maurizio Bonora 'Natura e bellezza del Po' accompagnata dalle Lettera Enciclica "Laudato si" di Papa Francesco. Entrata libera

La manifestazione è arricchita da Laboratori di Cucina e Percorsi Sensoriali, Spettacoli nella Corte del Castello, Conferenze nella Sala dei Comuni del Castello Estense, dalle proiezioni di video storici a cura dell'Archivio Sturla Avogadri e dalla presentazione del backstage e delle immagini tagliate dal film 'Oltre la Bufera' di Marco Cassini recentemente presentato in anteprima nazionale a Ferrara.

Sono inoltre presenti spazi dedicati ai bambini e in piazza Repubblica dalle 11 alle 12 e dalle 15 alle 16 sarà possibile partecipare al Gioco dell'oca gigante autumn edition in collaborazione con FEshion Eventi.

 

Immagini scaricabili:

Autunno ducale 2019_1.jpg Autunno ducale 2019_2.jpg Video e Musica Autunno ducale 2019.jpg Laboratori Autunno ducale 2019.jpg Spattacoli nella Corte del Castello autunno ducale 2019.jpg Spazi di Gusto autunno ducale 2019.jpg Conferenze Autunno ducale 2019.jpg Autunno Ducale dei Bambini e non solo.jpg autunno ducale 2019 logo.jpg Aspettando Autunno Ducale nelle Terre Estensi 2019 Via VAndelli.jpg Autunno ducale conf st 23ott2019.jpg

Allegati scaricabili: