Comune di Ferrara

domenica, 15 dicembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Serata alla scoperta de "La musica a Ferrara nel Rinascimento"

CONTRADA SAN GIACOMO - Giovedì 14 novembre alle 21 in via Ortigara 14/a. Ingresso libero

Serata alla scoperta de "La musica a Ferrara nel Rinascimento"

12-11-2019 / Giorno per giorno

"La musica a Ferrara nel Rinascimento" sarà il tema nell'incontro in programma giovedì 14 novembre 2019 alle 21 nella sede della Contrada di San Giacomo (via Ortigara 14/a, Ferrara). Una serata divulgativa con relatore il maestro Davide Vecchi del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara, secondo appuntamento della stagione 2019/2020 del ciclo di conferenze "Le storie della nostra Storia" organizzato dal Comitato Storico della Contrada con il patrocinio del Comune di Ferrara in collaborazione con Ente Palio città di Ferrara, Bper, Avis, Aerrs.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori - Esiste un tempo in cui Ferrara ha un volto ben diverso da quello di oggi, un volto per lo più sconosciuto agli attuali cittadini. Esiste un tempo in cui Ferrara è una delle capitali della politica e soprattutto della cultura nello scenario italiano se non anche europeo, Ferrara nel Quattrocento vive un momento estremamente rappresentativo del Rinascimento, grazie alla politica estense del reclutamento dei musicisti presso la cappella papale e presso le maggiori corti straniere. Sono proprio i signori d'Este, che con le loro attitudini, la loro sensibilità e l'abilità nella pratica del mecenatismo, riescono a portare a Ferrara, tra gli altri, Bertrand Ferragut, Guillaume Dufay, Josquin Desprez, Jacob Obrecht, nomi ancora oggi di grande rilievo.
Il maestro Davide Vecchi (musicista, coreografo e danzatore, nato a Ferrara e diplomato in Pianoforte e poi in Clavicembalo e Tastiere Storiche al Conservatorio Statale di Musica "G. Frescobaldi" di Ferrara) in questa serata ci accompagnerà in un viaggio nel tempo attraverso i suoni che animarono la vita di corte e le vie della città, da Antoine Brumel a Adrian Willeart, dai fratelli Dalla Viola a Cipriano De Rore fino al compositore Girolamo Frescobaldi, dallo spuntare delle radici della storia della liuteria ferrarese allo sviluppo di una vera scuola musicale ferrarese che contribuisce, intorno al 1528, all'affermazione di una delle forme musicali più tipiche del secolo: il madrigale.
Il prossimo appuntamento con "Le storie della nostra Storia" è per giovedì 28 novembre 2019 con "Messer Peregrino de Prisciani nobile Ferrarese della contrada di Boccacanale...", introduzione alla figura di Pellegrino Prisciani, teorico dell'architettura, professore di astronomia presso l'Università di Ferrara, bibliotecario e storiografo di corte della Casa Ducale Estense cui fu affidato il progetto dell'opera della Sala dei Mesi di Palazzo Schifanoia; relatore Prof. Alberto Andreoli Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Ferrara

L'ingresso è libero e aperto a tutti, e la struttura è accessibile a norma del D.M. n. 236/89 sull'abbattimento delle barriere architettoniche.
Per info: Contrada di San Giacomo, via Ortigara 14/a, Ferrara, sito web www.contradadisangiacomo.it, email segreteria@contradadisangiacomo.it.