Comune di Ferrara

mercoledì, 22 gennaio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ferrara celebra la Giornata dei diritti dell'infanzia con tanti appuntamenti per gli studenti di tutte le età

DIRITTI INFANZIA - Il 20 novembre incontri nelle biblioteche e torneo di scacchi

Ferrara celebra la Giornata dei diritti dell'infanzia con tanti appuntamenti per gli studenti di tutte le età

13-11-2019 / Giorno per giorno

Una mostra fotografica dedicata al diritto dei più piccoli al gioco e tanti incontri con gli studenti delle scuole ferraresi per parlare di diritti dei minori. A Ferrara la 30a Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza del 20 novembre prossimo sarà celebrata con un ricco programma di iniziative organizzate dal Comitato di Ferrara per l'Unicef, in collaborazione con il Comune di Ferrara e con altri partner.

Il calendario è stato illustrato oggi, mercoledì 13 novembre, in conferenza stampa nella residenza municipale, dalla presidente della sezione di Ferrara dell'Unicef Anna Maria Faccini, assieme al segretario Sandro Mingozzi, all'assessore comunale alle Politiche familiari Cristina Coletti e ai rappresentanti di alcune delle biblioteche e delle scuole coinvolte.

"Ringrazio - ha dichiarato l'assessore Coletti - il Comitato Unicef di Ferrara che collabora con il Comune fin dagli anni '70 e che, in occasione di questo importante trentennale dell'approvazione da parte dell'Onu della Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia, ha organizzato un programma particolarmente ricco di iniziative".

"Apriremo il calendario - ha spiegato Anna Maria Faccini - sabato 16 novembre con l'inaugurazione di una mostra fotografica sul diritto al gioco, che vuole essere un primo momento di comunicazione alla città su tematiche riguardanti i diritti dell'infanzia, a cui speriamo di farne seguire altri. Nella mattinata di mercoledì 20 invece tutte le biblioteche comunali della città, compresa la biblioteca del Centro per le famiglie Isola del Tesoro e la biblioteca popolare Giardino, accoglieranno gli studenti delle scuole primarie dei rispettivi territori che porteranno i prodotti del loro lavoro di approfondimento sui diritti dell'infanzia e ascolteranno letture sul tema. Nella stessa mattinata, invece, gli studenti delle scuole superiori partecipanti al 'Progetto Scacchi' si cimenteranno in un torneo di scacchi nella sede della pista di Pattinaggio in via Gustavo Bianchi"

LA SCHEDA a cura degli organizzatori:

20 NOVEMBRE 2019 - XXX Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

Il 20 novembre è la Giornata Internazionale dei diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza. Si celebra la data del 20 novembre 1989 in cui l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato la Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia. Anche quest'anno l'occasione si presenta particolarmente significativa poichè intorno a questa data si intrecciano appuntamenti e ricorrenze significative. La data coincide infatti con un duplice anniversario: la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo (1789) e la Dichiarazione dei Diritti del Bambino (1959) Unicef.
La Convention on the Rigths of the Child (C.R.C.), viene ratificata in Italia con la Legge 27 Maggio 1991 n. 176 ed entra a far parte del nostro sistema normativo dal giugno dello stesso anno.

Il Comitato di Ferrara per l'Unicef assieme al Comune di Ferrara, con cui collabora sin dall'inizio degli anni Settanta, e assieme ad altri partner ha programmato una serie di iniziative per far riflettere bambini, ragazzi e adulti sul significato dei diritti dei minori.

Questo il programma:

SABATO 16 NOVEMBRE 2019

Alle 16,30 nella sede del Comitato di Ferrara per l'Unicef in via Ripagrande 9/11.
Inaugurazione della mostra fotografica Diritto al gioco: Fammi giocare solo per gioco in collaborazione con il Fotoclub Vigarano. Foto di Liana Caselli. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 6 gennaio 2020 il lunedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 12.
L'inaugurazione della mostra coincide con quella del nuovo Spazio Fotografico Unicef. Una saletta della sede viene dedicata in modo permanente al mondo della comunicazione attraverso la fotografia. Sono stati invitati a partecipare i fotoclub della provincia di Ferrara.

 

MERCOLEDÌ 20 NOVEMBRE

- Alle 9, alla Pista di Pattinaggio in via Gustavo Bianchi 4
Torneo di scacchi in collaborazione con il Circolo scacchistico Estense e le scuole superiori Liceo Ariosto, Istituto Bachelet, Liceo Carducci, Istituto Navarra, Istituto D.Dossi.
Il progetto "A scuola con gli scacchi" ha come obiettivo quello di utilizzare gli scacchi come strumento educativo, sottolineando gli aspetti metacognitivi, cognitivi, affettivi e relazionali connessi alle situazioni di gioco. Il progetto si articola in una serie di lezioni di tecnica del gioco, incontri seminariali sulla Convenzione dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza e un torneo finale il 20 novembre.

- Alle 9, nelle sedi delle biblioteche di Ferrara si terranno letture sui Diritti dell'infanzia e dell'adolescenza per gli studenti delle scuole primarie.
Con parole semplici e con forme differenziate di approccio al testo normativo è possibile fare riflettere i più piccoli sui diritti dei minori. Attraverso letture specifiche è possibile promuovere una cultura del rispetto reciproco, del diritto e della pace.
Queste le biblioteche e le scuole coinvolte:
- Biblioteca Tebaldi (v. Ferrariola) per Scuola Bombonati
- Biblioteca Niccolini (v. Romiti) per Scuole Alda Costa e Biagio Rossetti
- Biblioteca Rodari (v.le Krasnodar 102) per Scuola Tumiati
- Biblioteca popolare Giardino (v.le Cavour 183) per Scuola Poledrelli
- Biblioteca Bassani, Barco (v. Grosoli 42) per Scuola Villaggio Ina
- Biblioteca Aldo Luppi (v. Arginone 323) per Scuola Franceschini
- Biblioteca Centro per le Famiglie Isola del Tesoro (piazza XXIV Maggio) per Scuola Govoni.

 

Immagini scaricabili:

locandina mostra diritto al gioco Unicef.jpg Unicef_13nov2019.jpg