Comune di Ferrara

domenica, 08 dicembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Una conferenza di Antonella Guarnieri su "L'eccidio del 17 novembre 1944: la RSI a Ferrara e la violenza come paradigma di governo"

CENTRO CULTURALE DORO - Venerdì 15 novembre alle 21 (via Savonuzzi 8) nell'ambito delle Celebrazioni degli Eccidi di Novembre

Una conferenza di Antonella Guarnieri su "L'eccidio del 17 novembre 1944: la RSI a Ferrara e la violenza come paradigma di governo"

13-11-2019 / Giorno per giorno

Venerdì 15 novembre alle 21, al Centro culturale Doro (via Savonuzzi 8), nell'ambito delle Celebrazioni degli Eccidi di Novembre si terrà conferenza di Antonella Guarnieri della direzione del Museo del Risorgimento e della Resistenza di Ferrara dal titolo "L'eccidio del 17 novembre 1944: la RSI a Ferrara e la violenza come paradigma di governo". L'iniziativa è in collaborazione con ANPI.

Ferrara è una città centrale nello studio della storia del fascismo dalle origini, fornendo a Mussolini l'occasioni di ripresa dopo la sconfitta elettorale del 1919 fondamentale per consentirgli l'ascesa al potere: ma lo è anche nella fase finale della tragica vicenda fascista. Nel biennio della RSI, infatti, Ferrara sperimentò il tragico eccidio del Castello, la prima rappresaglia di civili della storia della RSI ed ancora i due eccidi della Certosa, sino a giungere all'eccidio del Doro, una lunga striscia di violenza che caratterizzò la modalità di governo fascista tra il 1943 e il 1945 che istituzionalizzò la prassi dell'uso capillare della violenza contro gli avversari che già lo squadrismo aveva messo in atto nel nostro territorio agli inizi degli anni ‘20. Affronteremo il problema della violenza come metodo di governo e le terribili conseguenze che ne derivarono al nostro territorio.

 

Visita CronacaComune

visita CronacaComune

 

Immagini scaricabili:

Monumento_caduti_eccidio_doro.jpg