Comune di Ferrara

giovedì, 12 dicembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Presentazione delle prime azioni e delle linee operative del nuovo comandante della Polizia Locale Claudio Rimondi

CONFERENZA STAMPA - Giovedì 21 novembre alle 12.30 sala degli Arazzi della residenza municipale di Ferrara

Presentazione delle prime azioni e delle linee operative del nuovo comandante della Polizia Locale Claudio Rimondi

20-11-2019 / Giorno per giorno

Per presentare le prime azioni e le linee operative del nuovo comandante della Polizia Locale di Ferrara Claudio Rimondi, si terrà una conferenza stampa giovedì 21 novembre alle 12.30 nella sala degli Arazzi del municipio di Ferrara (piazza Municipale 2).

All'incontro con i giornalisti interverranno il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Nicola Lodi e il comandante della Polizia Locale di Ferrara Claudio Rimondi.

 

AGGIORNAMENTO DEL 21 NOV 2019 - Nelle immagini alcuni momento dell'incontro svoltosi in residenza municipale giovedì 21 novembre 2019 nel corso del quale il vice sindaco ha ribadito gli elementi che hanno portato l'Amministrazione comunale a scegliere e assegnare all'inizio di novembre 2019 il ruolo di Comandante della Polizia Locale a Claudio Rimondi.

"Abbiamo la necessità - ha affermato il vicesindaco e assessore alla Sicurezza e Frazioni Nicola Lodi - di mettere in campo azioni concrete e risposte tempestive ai cittadini per risolvere le criticità del territorio. Al nuovo comandante chiediamo questa attenzione e maggiore visibilità e azione. anche se ha già dimostrato di saper intervenire con decisione, penso infatti a quanto fatto nella Ztl del centro storico con notevole riduzione di transiti, tra le priorità che vorremmo affrontare da subito vi sono i parcheggiatori abusivi e i parchi pubblici, insieme alla realizzazione e piena funzionalità della nuova sede della Polizia Locale attualmente in fase di cantiere. Per il Regolamento di Polizia Urbana i tempi saranno più lunghi ma abbiamo già iniziati a metterci mano".

"Questa città fin dai primi momenti in cui ho iniziato a passeggiare per vie e piazze - ha esordito il neo comandante Rimondi - mi ha colpito per il grande senso di civiltà e tranquillità. Osservo che c'è attenzione degli automobilisti ai passaggi pedonali, i clacson vengono utilizzati raramente, trovo strade e marciapiedi liberi da deiezioni canine. Sono tutti elementi non scontati di cui i cittadini devono andare fieri. Va tenuta alta l'attenzione sulla micro e macro criminalità organizzata legata allo spaccio di stupefacenti e Ferrara deve dare un segnale forte, chiedendosi anche perchè c'è questa grande richiesta di acquisto e consumo. Utilizzeremo al meglio l'Unità Cinofila attivata dall'Amministrazione precedente così come faremo le opportune valutazioni sulle dotazioni degli agenti, essendo uno dei pochi comuni di una certa dimensione in Italia a non utilizzare armi per poter svolgere il proprio lavoro in sicurezza".

Immagini scaricabili: